LG e Magna sono pronte a investire un miliardo di dollari sulle auto elettriche

LG e Magna sono pronte a investire un miliardo di dollari sulle auto elettriche
di

Due enormi marchi della tecnologia, che rispondono ai nomi di Magna International ed LG Electronics, hanno appena annunciato una grossa collaborazione inerente la produzione di componenti per le auto elettriche.

La joint venture è conosciuta come LG Magna e-Powertrain, e andrà a formarsi in via definitiva durante il mese di luglio del prossimo anno, con il 51 percento posseduto da LG e il 49 percento da Magna. Quest'ultima società avrà l'onere di costruire motori elettrici, inverters e caricatori da viaggio in un singolo pacchetto: il sistema e-axle.

Stando alle dichiarazioni di ambedue le compagnie, la sinergia sarà mossa dalle conoscenze approfondite di Magna riguardo i propulsori elettrici dal suo sistema di distribuzione globale, e dall'esperienza di LG nello sviluppo di motori elettrici e inverter. Secondo i report dell'agenzia Reuters, la sede centrale di queste operazioni future sarà collocata a Incheon, nella Corea del Sud, ma si affiderà anche a impianti terzi situati negli Stati Uniti e in Cina. In totale i brand prevedono di dare lavoro a ben 1.000 persone dislocate in tre differenti Paesi, ma per il via libera finale ci sarà bisogno di un assenso da parte degli azionisti di LG.

"La partnership si allinea perfettamente alla nostra strategia inerente la leadership nell'elettrificazione e nel supporto dei produttori di auto con portfolio di livello globale." Così ha commentato in merito alla vicenda Swamy Katagiri, presidente di Magna e prossimo CEO del marchio, e ha proseguito poi in questo modo:"Combinando insieme i nostri punti di forza, ci aspettiamo di ottenere un'efficienza d'investimento e una velocizzazione dell'attuare sinergie per ottenere ancora di più, nel mentre continuare a capitalizzare sull'accelerazione del mercato dei propulsori elettrificati."

In seguito Kim Jin-yong, presidente di LG Electronics Vehicle Component Solution Company, ha aggiunto le sue dichiarazioni:"LG sta entrando in una nuova fase inerenti i componenti business del settore automotive, per un'opportunità di crescita dal potenziale enorme. Crediamo che la combinazione delle nostre abilità e della nostra esperienza, e la vasta storia di Magna, trasformeranno il mondo dei powertrain elettrici in modo più veloce che in una eventuale prosecuzione separata."

E' chiaro che questa sinergia porterà vantaggi per entrambe le compagnie, e LG non ha mai nascosto il suo interesse per l'automotive, mentre tempo fa Magna era più scettica. E' già da qualche anno che lavora sulla tecnologia delle batterie e sulla produzione delle stesse, e dal nostro canto non vediamo l'ora di capire cosa avrà in serbo per il mercato.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
0