Lewis Hamilton è leggenda: con la vittoria di oggi eguaglia Michael Schumacher

Lewis Hamilton è leggenda: con la vittoria di oggi eguaglia Michael Schumacher
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il pilota britannico Lewis Hamilton ha appena eguagliato per numero di vittorie l'indimenticabile leggenda della Formula 1, Michael Schumacher: con quello di oggi è arrivato a quota 91 GP conquistati.

Il GP dell'Eifel l'ha visto partire in seconda posizione, alle spalle del compagno di squadra Valtteri Bottas. Al tredicesimo giro Lewis ha però prontamente approfittato di una curva imperfetta da parte del finlandese, superandolo all'interno. A ogni modo, circa 5 giri dopo, Bottas ha dovuto fermare la propria monoposto per un problema meccanico.

Successivamente Hamilton ha potuto gestire la corsa in modo piuttosto tranquillo, con Max Verstappen al seguito con un certo distacco nonostante verso fine gara l'intervento della safety car abbia ammucchiato nuovamente il gruppo.

"Che risultato! Grazie mille." In questo modo Hamilton ha condiviso la propria gioia col team Mercedes. Eccezionale poi il momento nel quale Mick Schumacher, figlio di Michael e già grande pilota, ha consegnato a Lewis uno dei caschi del papà: il campione britannico, per omaggiarlo, l'ha portato con sé sul podio durante la premiazione. Infine, come solito durante questo sciagurato anno, le due Rosse non hanno brillato: Charles Leclerc settimo, Sebastian Vettel undicesimo.

Mentre il mondiale prosegue è già caos per l'organizzazione della stagione. Honda ha dato il suo addio alla competizione come fornitore di propulsori, e scuderie come Red Bull e Alpha Tauri dovranno decidere se affidarsi alle proposte Ferrari, Mercedes-AMG o Renault. Indipendentemente da questi cambiamenti, il 2022 porterà con sé una grossa rivoluzione all'interno della Formula 1: ecco tutto quello che c'è da sapere.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
3