Lewis Hamilton fonda un team nel campionato elettrico Extreme E

Lewis Hamilton fonda un team nel campionato elettrico Extreme E
di

Lewis Hamilton ha appena fondato un team di Extreme E. Questo nuovo campionato prevede gare in tracciati sterrati di tutto il globo, corse con il SUV (o quantomeno così viene definito ufficialmente il veicolo) elettrico Spark ODYSSEY 21.

Il sei volte campione del mondo Formula 1 espande così il suo forte brand personale e crede nella nuova categoria elettrica proposta da Alejandro Agag, già fondatore di Formula E.

La scuderia si chiamerà Team X44 e correrà con una livrea viola, colore che il pilota inglese scelse per la sua nota Pagani Zonda 760 LH (vettura simile alla Zonda Aether venduta per 6,8 milioni di dollari). Hamilton chiaramente non sarà schierato come pilota, nel 2021 starà probabilmente cercando l'ottavo titolo mondiale F1 su Mercedes, e non sarà coinvolto nella gestione giornaliera della scuderia. Extreme E ha dichiarato che lui “sfrutterà l'esperienza acquisita nella sua carriera per aiutare nella creazione di un team specializzato e competitivo.”

La prima stagione di Extreme E prenderà il via ad inizio 2021 e sarà composta da cinque gare. Ogni evento sarà svolto in paesi stravolti dai cambiamenti climatici, la serie avrà un dedicato compito nella narrazione di uno dei maggiori problemi che l'umanità è costretta ad affrontare in questo nuovo secolo.

Questo dettaglio rende ancora più saldo il matrimonio tra la Extreme E ed Hamilton, da sempre tra i volti di maggior spicco nel diffondere il tema della sostenibilità ambientale, come da lui stesso dichiarato nel recente nel video con protagonista la Mercedes-Benz Vision EQS.

Quanto è interessante?
1