Lewis Hamilton diventa Cavaliere della Corona britannica

Lewis Hamilton diventa Cavaliere della Corona britannica
di

Nonostante la pandemia globale di coronavirus e altri problemi a sfondo razziale che gli sta a cuore risolvere, il campione della Formula 1 Lewis Hamilton ricorderà quest'anno come uno dei più importanti della sua vita, e non solo per i suoi strepitosi successi dal punto di vista sportivo.

Come se non gli fosse bastata la vittoria del suo settimo titolo di Campione del Mondo di Formula 1, il pilota britannico sta per essere elevato al rango di Knight Bachelor della corona britannica: il Regno Unito, tra pochi giorni, avrà un cavaliere in più.

Dalla creazione di questa onorificenza (risalente al lontano tredicesimo secolo) ad oggi sono ben sei le figure inerenti la Formula 1 ad aver ricevuto tale titolo, ma Hamilton è il primo in assoluto ad averlo ottenuto prima di ritirarsi, e quest'ultima cosa evidentemente non accadrà a breve, viste le recenti negoziazioni con Mercedes.

Del cavalierato di Lewis si è parlato per molto tempo, ma è sempre rimasto in bilico per motivi di residenza, che negli ultimi anni è diventata monegasca per motivi di retribuzione fiscale. La situazione si è sbloccata grazie al primo ministro Boris Johnson, che ha voluto fare un'eccezione alla regola consentendo lui di partecipare ai New Year Honours, i quali si svolgeranno nel corso della giornata di domani e sanciranno in via definitiva il suo nuovo titolo.

Nel frattempo la Formula 1 sta per avviarsi verso un cambiamento interno importantissimo, mirato all'abbattimento delle emissioni generali della competizione e all'obiettivo del carbon neutral entro il 2030. Per far questo l'alimentazione delle monoposto passerà di gradino in gradino ad una soluzione sostenibile: già dal 2021 il carburante sarà composto al 10 percento da biofuel.

Un'altra interessante novità della prossima stagione andrà a riguardare l'entrata nel roster di un pilota figlio d'arte: stiamo parlando di Mick Schumacher, figlio del grande Micheal, che a brevissimo si ritroverà a guidare la Haas nel massimo campionato delle quattro ruote.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3