INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Porsche 911 è ormai un'icona immortale, cui molti appassionati sono devoti. Simbolo di eleganza ma anche di sportività, su strade urbane ed extraurbane. Qualcuno però ha ben pensato di portare la sportiva tedesca fuori strada: scopriamo di più sul Keen Project Safari 911.

Leh Keen è un nome di certo non nuovo nel campo del tuning e delle modifiche estreme su quattro ruote. Questa volta, raggiunto da Business Insider per un'intervista, ha spiegato per filo e per segno com'è nata la sua idea di rendere l'elegante 911 un'auto da rally, adatta a ogni tipo di superficie. A onor del vero, non è la prima volta che si accosta il brand Porsche al mondo del rally, l'originale 959 era infatti stata concepita per competere fuori strada a metà degli anni '80. Il marchio ha portato avanti il suo progetto off-road per diversi anni, prima di cambiare totalmente rotta.

Oggi ci pensa proprio Leh Keen a trasformare la vostra 911 in una perfetta auto da rally competitivo, grazie a un pacchetto "chiavi in mano" davvero interessante. Le versioni 911 che più si prestano alla conversione vanno dalla classica del 1980 alla prima 964 del 1989, auto ora di una certa età che Keen restaura completamente prima di iniziare la trasformazione vera e propria - qualora ve ne fosse bisogno.

Trasformazione che vede l'arrivo a bordo di barre paraurti, gomme fuoristrada, sospensioni adeguate, fari aggiuntivi per le gare in notturna e molto altro. Keen mette a disposizione anche diverse colorazioni possibili, difficile però prevedere un prezzo finale: tutto dipende da quanto lavoro preliminare va fatto sull'auto, mediamente però bisogna calcolare circa 120.000 dollari (105.000 euro).

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1