INFORMAZIONI SCHEDA
di

Spulciate negli archivi della vostra mente in cerca di quel cassetto con scritto Gruppo B. Tra le tante auto gloriose comparirà qualche Lancia con livrea Martini. Probabilmente è lo stesso percorso che ha fatto Kimera Automobili quando ha deciso di riportare in vita la Lancia 037, l’ultima trazione posteriore ad aver vinto un mondiale rally.

Per chi non lo sapesse, Kimera Automobili è specializzata nel recupero e nel restauro di auto storiche, in particolare quelle dal pedigree corsaiolo. Dopo aver ricostruito la Delta e la Stratos (Jay Leno la considera una delle migliori di sempre), ora è il turno della 037, che tornerà sulle nostre strade sotto forma di una moderna supercar, mantenendo l’estetica che l'ha resa famosa.

Dietro alle quinte degli studi e dei lavori apportati alla vettura spicca il nome di Claudio Lombardi, l’ingegnere che ha dato vita ai propulsori turbo adottati da Lancia nei rally. Grazie al suo aiuto, la Kimera EVO037 verrà equipaggiata con un propulsore molto simile all’originale, ma costruito con gli standard odierni.

Manca ancora qualche giorno alla presentazione ufficiale della vettura, che si terrà in data 22 maggio, ma Kimera ha dichiarato che la EVO037 dovrebbe sviluppare una potenza di circa 550 cv, con l’utilizzo di un turbo azionato elettricamente al posto della classica cinghia. Inoltre sappiamo che i fortunati proprietari dell’auto potranno scegliere tra una trasmissione manuale o sequenziale e che la vettura fermerà l’ago della bilancia a soli 950 kg.

Come si evince dal nome della macchina, la EVO037 verrà prodotta in un’edizione limitata di 37 esemplari, con un prezzo che dovrebbe attestarsi intorno al mezzo milione di euro (molto conveniente rispetto a quest'altro esemplare rarissimo). Successivamente verranno prodotte anche altre dieci unità, dotate però delle quattro ruote motrici della Integrale.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
3
LanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLancia