La leggendaria Lancia 037 torna in vita con la restomod di Kimera Automobili

La leggendaria Lancia 037 torna in vita con la restomod di Kimera Automobili
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quando guardiamo il listino Lancia ci piange il cuore, non perché manchi di qualità, ma perché ormai non c'è più traccia del pedigree sportivo che ancora oggi la rendono una delle vetture più famose del mondo, grazie ai successi storici nel mondiale rally. Dovremmo aspettarci una nuova sportiva? Non si sa, ma intanto ci godiamo la Kimera EVO37.

Ve l’avevamo già mostrata il mese scorso, e finalmente Kimera Automobili ha tolto il velo da uno dei suoi progetti più ambiziosi. La EVO37 è una dichiarazione d’amore verso la Lancia 037 originale, la coupé a motore centrale regina dei rally, l’ultima trazione posteriore ad aver vinto il mondiale prima dell’avvento delle trazioni integrali.

Abbiamo viste numerose restomod nell’ultimo periodo - come la Volvo P1800 Cyan - ma nessuna si avvicina così tanto al modello originale come questa EVO37. Le dimensioni e le forme della carrozzeria sono praticamente le medesime, e soltanto i gruppi ottici a LED tradiscono l’origine moderna del progetto.

La carrozzeria è soltanto 16 cm più lunga, e al posto della vetroresina della 037 degli anni ‘80, la versione Kimera utilizza la pregiata fibra di carbonio. Anche la meccanica riprende le caratteristiche della vettura originale, quindi motore centrale, trazione posteriore e cambio manuale. Dietro allo sviluppo dell’auto ci sono nomi di spessore, che con la Lancia 037 hanno corso e lavorato: Franco Innocenti, Miki Biasion, Claudio Lombardi, Sergio Limone e Vittorio Roberti.

Il telaio si basa su una struttura tubolare fedele all’originale, derivata dalla Lancia Beta e dotata di un roll-bar completamente ridisegnato, che sfrutta sospensioni a quadrilatero con pezzi ricavati dal pieno e ammortizzatori Öhlins.

L’impianto frenante è griffato Brembo, con la possibilità di montare dischi carboceramici, mentre il propulsore è montato alle spalle degli occupanti, ed è un'unità da 2.1 litri costruita da Italtecnica, riprogettata con l’aiuto dell’ingegnere Claudio Lombardi, che grazie all’utilizzo di turbo e compressore volumetrico erogherà 505 cv e 550 Nm di coppia.

Non sono stati rilasciati ulteriori dettagli sulle prestazioni che la Kimera EVO37 sarà in grado di esprimere, ma la vedremo in azione al prossimo Festival of Speed di Goodwood, dopodiché Kimera inizierà a consegnarla ai futuri proprietari per settembre. Verranno prodotti solamente 37 esemplari, con un prezzo di partenza di 480 mila euro, a cui verrà sommato il costo delle eventuali personalizzazioni scelte dai clienti.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2
LanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLancia