di

Il 2021 di Tesla è iniziato con la presentazione delle nuove Model S e Model X, auto premium di alta fascia che Elon Musk ha dotato questa volta con un assurdo sterzo "yoke", che sembra la cloche di un aereo. Ebbene il nostro amico Matteo Valenza ha montato uno sterzo yoke sulla sua Model 3: è legale?

Lo youtuber bresciano ha fatto un po' di ricerche e ha raccontato tutto ciò che ha scoperto nel suo ultimo video. Secondo quanto afferma la legge, è assolutamente legale sostituire il proprio sterzo, a patto che il nuovo possieda un airbag omologato. Ricordiamo che Matteo ha acquistato lo sterzo "yoke" da un'azienda che modifica volanti ufficiali di Tesla, dunque si tratta di uno sterzo originale leggermente modificato, la struttura portante però è identica a un volante classico.

Dopo il cambio dunque non c'è bisogno di omologare lo sterzo, ma cosa succede con l'assicurazione in caso di incidente? Con copertura Kasko non c'è alcun problema, l'assicurazione paga qualsivoglia problema; senza copertura Kasko bisogna capire se l'eventuale problema è determinato dall'errato montaggio del volante oppure no. Potrebbe dunque succedere che l'assicurazione paghi normalmente, rivalendosi però sull'officina che ha effettuato il lavoro. Uno scenario che fortunatamente avviene di rado, visto che il montaggio dello sterzo è davvero semplice sulla Tesla Model 3. Questo è per farvi un estremo riassunto, mandate pure in play il video per saperne di più.

Quanto è interessante?
2