Leclerc, preso da uno streaming su Twitch, lascia per mezz'ora la ragazza fuori casa

Leclerc, preso da uno streaming su Twitch, lascia per mezz'ora la ragazza fuori casa
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Stagione 2020 di Formula 1 non è ancora iniziata a causa della pandemia globale di Coronavirus, la quale ha costretto la direzione dell'evento all'annullamento del GP di Melbourne a pochi giorni dal via. Da allora la situazione non ha fatto che peggiorare, e quindi le monoposto sono ancora ferme.

Nel frattempo però alcuni piloti della massima categoria hanno deciso di affrontarsi ogni domenica al simulatore per tenersi attivi e per divertirsi. Charles Leclerc si è dimostrato fin da subito un abile fruitore del sistema vincendo più gare e facendo mangiare la polvere ai concorrenti.

Probabilmente però i videogiochi di guida l'hanno tirato dentro richiedendogli una grossa dosa di attenzione, forse fin troppa. Infatti, come fa sapere lo stesso pilota monegasco attraverso Twitter, non molte ore fa egli stesso era talmente preso da una gara di rally in diretta Twitch da non aver udito il telefono. All'altro capo c'era la fidanzata, rimasta chiusa fuori dall'appartamento attendendo che Leclerc andasse ad aprirla.

A causa del suono elevato proveniente dalle cuffie e dalla sua concentrazione, la povera ragazza ha dovuto aspettare davanti alla porta per ben 25 minuti, e in seguito Leclerc ha scherzato sulla vicenda in questo modo:"Riassunto della diretta: la mia ragazza si è dovuta abbonare al mio canale Twitch per chiedermi tramite la chat se potessi aprire la porta d'ingresso. Ha aspettato per 25 minuti in fondo alle scale perché non sentivo il telefono a causa delle cuffie e perché ero molto concentrato sulla mia gara di rally."

Esilarante la risposta su Twitter di Lando Norris, suo collega presso McLaren, che ha sottolineato in modo ilare il fatto che per commentare in chat fosse necessario l'abbonamento:"Modalità per soli abbonati...ugh." Insomma, un siparietto comico che forse serve anche a capire l'attuale clima di distensione nel quale sono immersi i piloti di Formula 1.

Nel frattempo però dietro le quinte i meccanismi sono sempre in moto. Sebastian Vettel ha ufficializzato la separazione con la Scuderia Ferrari alla fine di questa stagione, e a Maranello non si sono fatti trovare impreparati: dal 2021 al posto del tedesco vedremo a bordo della Rossa lo spagnolo Carlos Sainz.

FONTE: planetf1
Quanto è interessante?
3