Le nuove colonnine di ricarica BMW invadono l'Europa: potenti senza rinunciare al design

di

Spesso le colonnine elettriche di ricarica non vengono viste di buon occhio: se installate nei centri città o nei pressi di zone storiche potrebbero deturpare il paesaggio, a causa (anche) del loro design piatto. Dopo Urban Electric e la sua UEone ora tocca a BMW trovare una soluzione a questo problema.

La divisione Designworks del popolare costruttore di automobili bavarese è al lavoro su una nuova tipologia di colonnine di ricarica, dedicata alle auto di ultima generazione; questi dispositivi sono pensati per essere dei funzionali e veloci caricatori da 350kW con un occhio di riguardo anche per il design. La loro struttura sarà infatti progettata per essere invitante agli occhi dei consumatori, con un look semplice e pulito che non rinuncia però ad uno gigantesco schermo touch screen molto facile da utilizzare.

Queste nuove colonnine sono destinate ad essere impiegate nella rete Ionity, nata dagli sforzi comuni di BMW, Daimler, Ford e Volkswagen; l'intento è quello di installare 400 stazioni funzionanti in tutta Europa entro la fine del 2020, creando un network capace di spingere l'innovazione nel settore automotive. Per fare un breve confronto, i 350kW messi a disposizione da queste nuove colonnine sono più che doppi rispetto ai 145kW disponibili attualmente con i Supercharger di Tesla: una potenza simile dovrebbe ridurre drasticamente i tempi necessari ad effettuare il rifornimento, a patto però di avere un'auto compatibile.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Le nuove colonnine di ricarica BMW invadono l'Europa: potenti senza rinunciare al design