Le auto a guida autonoma spaventano gli utenti. Lo rivela uno studio

di

La differenza, rispetto ad un anno fa, è sostanziale. Ed è confermata anche da uno studio condotto di recente e proveniente dagli Stati Uniti. Le vetture a guida autonoma spaventano sempre di più gli utenti, soprattutto gli americani, probabilmente anche per i recenti incidenti che hanno intervistato molte macchine del genere.

Lo studio condotto da AAA sostiene che negli ultimi cinque mesi, il numero intervistati che si sono detti "troppo spaventati" per guidare un'auto a guida autonoma è passato dal precedente 63 per cento al 73 per cento.

AAA, nel documento diffuso sostiene la tesi di cui vi abbiamo parlato poco sopra, ovvero che il grande calo di fiducia arriva dopo i recenti incidenti (ripresi dalle principali testate del settore e non) hanno raccontato di feriti o, come nel caso di Uber, ucciso persone. Incidenti che hanno interessato anche il Model X di Tesla, che qualche mese fa si è schiantata contro un diviso su un'autostrada in California.

Greg Brannon, direttore del settore automotive di AAA, ha affermato che "questa tecnologia è relativamente giovane, e tutti la stanno osservando da vicino. I nostri risultati mostrano che qualsiasi incidente con protagonista una vettura a guida autonoma ha scosso la fiducia degli utenti".

La fiducia dei clienti è evidentemente in calo. Solo il 20 per cento degli intervistati ha dichiarato di fidarsi apertamente di una vettura che si guida da sola, ed il 63 per cento ha affermato di sentirsi meno sicuro come pedone o ciclista in caso di presenza di un'auto a guida autonoma sulla stessa strada che stanno percorrendo. In precedenza, nel sondaggio effettuato a Dicembre 2017, la percentuale di utenti che aveva mostrato fiducia nei confronti della tecnologia a guida autonoma era del 28 per cento.

Nonostante i timori, però, il 55 per cento degli intervistato ha dichiarato di essere interessato a tecnologie semi-autonome per la propria vettura, come la frenata di emergenza automatica, il cruise control adattivo, ed altro.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
5

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!