Il Lazio porta il Bonus Bici anche nei comuni con meno di 50.000 abitanti

Il Lazio porta il Bonus Bici anche nei comuni con meno di 50.000 abitanti
di

Con il recente Decreto Rilancio il nostro governo ha presentato anche il Bonus Mobilità 2020, che permette di acquistare biciclette e monopattini con il 60% di sconto. Non tutti i cittadini italiani però possono accedere all'iniziativa, la Regione Lazio ha così pensato di mettere a disposizione buoni da 150 euro per "tutti".

Questi nuovi buoni sconto sono destinati proprio a chi vive nei comuni con meno di 50.000 abitanti, persone che non avrebbero avuto diritto al Bonus Mobilità 2020 secondo le regole ufficiali diffuse dal governo. Regole che riservano il bonus solo a "maggiorenni che hanno la residenza (non il domicilio) nei capoluoghi di Regione (anche sotto i 50.000 abitanti), nei capoluoghi di Provincia (anche sotto i 50.000 abitanti), nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti e nei comuni delle Città metropolitane (anche al di sotto dei 50.000 abitanti)".

Attenzione però perché anche in questo caso bisogna sottostare a dei requisiti, ovvero: essere un cittadino maggiorenne, vivere in un comune con meno di 50.000 abitanti, rientrare in una delle "fasce di reddito previste". Qualora tutto sia soddisfatto a dovere, si ottiene un bonus di 150 euro su una nuova bicicletta tradizionale o con pedalata assistita acquistata dopo il 3 maggio e fino al 31 dicembre 2020. Sul sito della Regione Lazio non si fa alcun riferimento ai monopattini elettrici, dunque dobbiamo immaginare che sia davvero un Bonus Bici in senso letterale, vedremo se arriveranno modifiche prossimamente.

Quanto è interessante?
2