Una Land Rover del 1948 torna in strada e fa impallidire le auto più recenti

Una Land Rover del 1948 torna in strada e fa impallidire le auto più recenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Land Rover originale è nata da un'idea di Maurice Wilks, che all'epoca era chief designer presso Rover Company. Nel 1948 il progetto vide la luce all'Amsterdam Auto Show, teatro della dimostrazione al pubblico del primo prototipo di Land Rover, il progenitore di una prosperosa dinastia che sopravvive tutt'ora.

Uno dei tre modelli assemblati per le dimostrazione andò perduto, ma Land Rover l'ha ritrovato in un orto vicino la fabbrica proprietaria di Solihull nel 2016. L'obiettivo fu subito quello di tirarne fuori tutto il possibile, operando una restaurazione ai parametri originari del 1948.

Il quadro è finalmente stato completato dai tecnici di Land Rover Classic in Coventry, permettendo a questa storica macchina di tornare in strada dopo il suo abbandono avvenuto nel 1968. Il lavoro non è stato affatto facile però, vi lasciamo solo immaginare infatti le condizioni nelle quali si trovava la povera 4x4, pensate che quando il team ha rimosso la carrozzeria dal telaio ha persino ritrovato un vecchio sixpence di Giorgio V, coniato dal 1911 al 1936. Comunque l'operazione è andata in porto, e la carrozzeria è stata rimpiazzata con pannelli molto realistici, i quali portano su di essi tutti i segni degli decenni trascorsi, nonostante siano nuovi. L'effetto è stato realizzato per far combaciare il tutto e dare le stesse sensazione che avrebbe scaturito una Land Rover invecchiata per davvero.

Anche gli interni hanno rappresentato una bella sfida. Originariamente fu pensata per la guida a sinistra, e fu convertita a quella a destra solo successivamente, installando pezzi adatti alla produzione in serie in tempo per le scadenze. I meccanici comunque hanno adesso ricostruito il motore Rover da 1,6 litri e 50 cavalli, ricreando un set di pistoni specifici per la vettura. Tante altre piccole modifiche sono state necessarie, ma il risultato è sicuramente stupefacente, lo potete notare voi stessi dalla galleria che troverete recandovi sul sito di Autoblog.

Attualmente Land Rover pensa al futuro, ed è infatti al lavoro su un Defender radiocomandato. Infine vi rimandiamo ad un video, che mostra un Defender impegnato sul set di 007 No Time To Kill.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
1