La Lancia Ypsilon diventa una e-bike: quattro nuovi modelli dal marchio italiano

La Lancia Ypsilon diventa una e-bike: quattro nuovi modelli dal marchio italiano
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Gli ultimi anni di Lancia nel mondo delle quattro ruote non sono stati particolarmente esaltanti, del resto la gamma offre soltanto la mitica Ypsilon - che comunque vende ancora benissimo. Ora però, in attesa del rilancio definitivo, l'azienda ha deciso di puntare sulle due ruote: ecco le nuove e-bike Lancia realizzate in collaborazione con Platum.

Lancia e Platum insieme dunque, due aziende italiane unite al fine di produrre e-bike accattivanti per il grande pubblico. Quattro in particolare le nuove e-bike lanciate sul mercato, tutte dotate di sensore di stacco motore che migliora le prestazioni dell'impianto frenante. Per la gestione delle funzioni principali inoltre abbiamo un comodo display LCD resistente all'acqua (ricordiamo inoltre che Lancia ha già lanciato un monopattino).

Se Ypsilon è un marchio che funziona alla grande sul mercato delle auto, con quattro generazioni alle spalle (Lancia presenta la nuova Ypsilon 2021), tre milioni di unità venute e 36 serie speciali, è magari un brand che funziona anche per le e-bike. La prima delle quattro lanciate dal marchio italiano si chiama infatti Lancia Ypsilon Brio, un veicolo leggero e agile pensato per la città. Ha ruote da appena 20" x 2,125" e si può trasportare facilmente, offre un motore Bafang da 250 W e una batteria da 36 V/7,8 Ah/281 Wh che promette fino a 60 km di autonomia a 25 km/h di velocità massima.

Lancia Ypsilon Incanto e Lancia Estro sono invece classiche bici da uomo e da donna con motore Bafang da 250 W e batteria da 36 V/10,4 Ah/374 Wh sufficiente a percorrere fino a 70 km con una carica. Le ruote sono da 26" x 1,75" e da 700 x 38c, mentre il cambio è SHIMANO a 7 rapporti. Queste e-bike includono nel prezzo un cestino anteriore, mentre Estro offre in aggiunta anche due comode borse laterali.

Chiudiamo infine con la Lancia Genio, una e-bike per il trekking pensata per muoversi dentro e fuori la città. Come le due precedenti ha sempre un motore Bafang da 250 W e un cambio SHIMANO a 7 rapporti, con batteria da 36 V/10,4 Ah/374 Wh e 70 km di autonomia. Le ruote però sono da 27,5" x 2,1".

Ma quando costano tutte queste nuove bici Lancia? Verranno distribuite presso i dealer Lancia e i canali della grande distribuzione, dunque le troverete anche in grandi supermercati e negozi di elettronica ai seguenti prezzi: la Lancia Ypsilon Brio si può avere a 1.049 euro, le Lancia Ypsilon Incanto e la Lancia Estro costano 1.249 euro, mentre la Lancia Genio si può avere a partire da 1.499 euro.

Quanto è interessante?
2
LanciaLanciaLanciaLanciaLanciaLancia