Lancia pensa al ritorno nel mondiale rally con la nuova Ypsilon?

Lancia pensa al ritorno nel mondiale rally con la nuova Ypsilon?
di

E' arrivata venerdì l'ufficialità: Alfa Romeo ha chiuso la sua esperienza in Formula 1. Non si sa se sia un addio o un arrivederci ma l'impegno di Stellantis nel mondo del motorsport potrebbe comunque proseguire in un'altra direzione in Italia, con protagonista Lancia.

Non vi è alcuna ufficialità, ne tanto meno alcuna notizia certa, ma voci di corridoio narrano di un possibile ritorno della storica casa torinese nel campionato WRC, il mondiale rally. Attenzione però, la prescelta non sarà la Lancia Delta, che sarà 100% elettrica e che uscirà nel 2028, bensì la futura Lancia Ypsilon.

Fra pochi mesi si scoprirà l'erede della city car che tanto ha fatto bene in carriera, e che mira a registrare ancora migliaia di vendite. La novità della prossima versione, al di là della presenza dell'elettrico, il fatto che la nuova Lancia Ypsilon avrà anche una versione HF, e avrà in dote 240 cavalli.

Che sia quindi proprio la più cattiva della storica city car la Lancia designata a tornare nel mondiale rally? La risposta potrebbe essere affermativa, anche perchè sembra che (altre voci assolutamente da prendere con le pinze), il progetto Lancia-Rally (in foto una ipotesi non ufficiale a firma Andrea Bonamore) sia spinto da Tavares in persona.

L'idea non è affatto da campare in aria anche perchè Lancia, con la nuova Ypsilon, inizierà un ciclo che avrà l'obiettivo di rendere il suo marchio un brand di successo internazionale. Inoltre, il biscione non ha al momento vetture fra le sue fila che possano competere nel campionato rally, tenendo conto della line up composta da Giulia, Stelvio, Tonale e a breve il nuovo B-SUV (forse Junior).

Si è ventilata la possibilità di uno sbarco di Arese nel WEC, ma dal punto di vista economico sarebbe un salasso oltre che un salto nel vuoto. Tra l'altro nel campionato c'è già Ferrari che quest'anno ha vinto Le Mans e gli sforzi sembrerebbe ora concentrati al massimo proprio su Maranello.

Di conseguenza la strada al momento più facilmente percorribile potrebbe essere proprio quella dei rally con Lancia: dopo l'uscita di scena, ufficialmente nel 1992, (ma definitivamente nel 1993), con il mitico Deltone, ora il possibile ritorno con la Ypsilon. Chissà che la storia non possa ripetersi.