La Lancia Delta HF Integrale torna in vita immaginata con motore Alfa Romeo

La Lancia Delta HF Integrale torna in vita immaginata con motore Alfa Romeo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Su queste pagine amiamo in modo incondizionato la mitica Lancia Delta HF Integrale, vettura leggendaria in grado di cambiare il mondo rally fra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90. In molti vorrebbero oggi un aggiornamento dell'auto e il designer Andrea Bonamore vi mostra le sue idee...

In questo articolo trovate infatti alcuni suoi render di alta qualità che mostrano la mitica Delta HF Integrale riveduta e corretta, portata di peso nel nostro secolo. Lavori che guardano di certo al passato ma con un occhio ben fisso sul futuro, con linee accattivanti che omaggiano e sognano allo stesso tempo.

Tornano prepotenti gli iconici fari circolari "a coppia", così come la griglia frontale che riprende il logo della Evoluzione GT. La variante in rosso con bande gialle e verde acqua ha anche un tetto nero a contrasto, inoltre non manca una variante Martini Racing, una livrea che all'inizio degli anni '90 ha stregato qualsiasi appassionato.

Bonamore è andato anche oltre il design esterno, immaginando una nuova Delta HF Integrale con motore 2.0 Turbo da 280 CV e trazione integrale Q4 di derivazione Alfa Romeo, del resto la piattaforma modulare su cui verrebbe costruita la vettura sarebbe la celebre Giorgio, già utilizzata su Giulia e Stelvio.

Quanto è interessante?
3
LanciaLanciaLanciaLanciaLancia