Lancia Delta: ecco la fenomenale reinterpretazione di Sebastiano Ciarcia

Lancia Delta: ecco la fenomenale reinterpretazione di Sebastiano Ciarcia
di

La Lancia Delta è assolutamente tra le vetture italiane più iconiche della storia dei motori, e gli eccezionali rendering in fondo alla pagina la reinterpretano alla grande in chiave moderna. Ad oggi Lancia è soltanto un eco di ciò che è stata, ma l'attenzione degli appassionati verso il brand non accenna affatto a calare.

Tra costoro c'è di sucro Sebastiano Ciarcia, il designer che dobbiamo ringraziare per l'esemplare raffigurato nella galleria in calce. Ciarcia sottolinea la sua intenzione di realizzare "forme che inseguano le funzioni" come filosofia di design, per cui ha preferito mantenere le feature originali della vettura e buona parte delle linee generali.

Qualcuno tra i lettori ricorderà il progetto in quanto l'abbiamo già citato circa un mese fa, ma il lavoro è andato avanti e ha portato a dei progressi sinceramente impressionanti. La parte anteriore riesce immediatamente a catturare lo sguardo dell'osservatore grazie a linee indiscutibilmente aggressive e ai fari lunghi e sottili incassati sotto il cofano. Le prese d'aria lasciano poi carpire un sistema di raffreddamento avanzato da gara, così come sportivo è l'ampio spoiler inferiore il quale risalta grazie a tonalità contrapposte a quelle del resto della carrozzeria.

Al retrotreno è invece impossibile non notare il poderoso alettone nero, l'estetica scura e accattivante e il doppio scarico al centro della coda. In fondo invece un generoso diffusore si sporge dalla carrozzeria generando un carico aerodinamico in grado di tenere la Lancia Delta incollata all'asfalto.

Come potete notare voi stessi, Ciarcia ha proposto più versioni della Delta, e dal nostro canto siamo davvero affascinati dalla sua opera. Ad oggi la speranza per una ripresa del marchio italiano è ai minimi storici, ma alcuni giorni fa le dichiarazioni di John Elkann, presidente di Stellantis, hanno ravvivato gli appassionati: secondo il dirigente, la creazione del nuovo colosso dell'automotive può portare a grossi investimenti su Lancia, ma anche su Alfa Romeo.

A proposito di Alfa Romeo, sembra proprio che la gestione Stellantis porterà ad un rilancio del brand negli Stati Uniti, per cui Peugeot (che ha subito un rinnovamento sostanziale) non attraverserà l'Oceano Atlantico.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2
Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4Lancia Delta S4