Lancia Anthea: una berlina premium per rilanciare il brand italiano?

Lancia Anthea: una berlina premium per rilanciare il brand italiano?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lancia è sicuramente un argomento “caldo” in casa Stellantis. Il neo gruppo nato dalla fusione di FCA e PSA ha una gran voglia di rilanciare il brand e farlo tornare a splendere, ma come? Una delle tesi più accreditate è con una nuova berlina premium.

Per Lancia sarebbe un ritorno alla gloria, del resto negli anni ‘90 le sue berline di alta fascia sono diventate un simbolo di potere e bellezza. Oggi quel potere e quella bellezza potrebbero essere rappresentate dalla nuova Lancia Anthea. Di ufficiale non c’è ancora niente, i designer del web però hanno già iniziato a produrre rendering e bozzetti.

La Anthea che vedete nell’articolo porta ad esempio la firma del designer Alessandro Capriotti, che ha realizzato una berlina dalle linee futuristiche e accattivanti. Per alcuni tratti potrebbe ricordare la Mercedes-Benz EQS quando era ancora sotto forma di prototipo, anche se con linee più bombate e da coupé. Per celebrare la tradizione Lancia, all’anteriore abbiamo una griglia “diamante”, mentre i fari a LED ricordano quasi gli occhi di un felino pronto a scattare.

Ricordiamo che a oggi nella line-up Lancia troviamo soltanto la Ypsilon Hybrid 2021, divenuta a suo modo un’icona della mobilità cittadina che da sola però fa non poca fatica adesso a portare avanti la legacy del brand.

Quanto è interessante?
2