Lamborghini Urus compie 4 anni ed è il "toro" più venduto nella storia del brand

Lamborghini Urus compie 4 anni ed è il 'toro' più venduto nella storia del brand
di

Negli ultimi anni i SUV hanno fatto la fortuna di molti brand, essendo uno dei segmenti più in voga del mercato automobilistico. Molte case costruttrici di auto sportive hanno scommesso su questo tipo di veicoli e i dati di mercato ringraziano, come lo dimostra la Urus, che è diventata la Lamborghini più venduta della storia del marchio.

Il SUV di Sant’Agata Bolognese ha fatto il suo debutto sul mercato il 4 dicembre del 2017, e oggi, data del suo quarto compleanno, ha venduto un totale di 16.000 esemplari in tutto il mondo, un risultato da record per Lamborghini, soprattutto perché l’85% delle vendite proviene da nuovi clienti che si sono messi nelle mani della casa bolognese.

L’avvento dell’Urus è stato un elemento fondamentale per raggiungere il record di vendite del 2019, dove Lamborghini ha consegnato 8205 vetture, ossia il 43% in più rispetto all’anno precedente, mentre guardando soltanto le vendite del 2021, nel periodo che va da gennaio a settembre, la casa ha venduto 6902 veicoli, 4085 dei quali sono Urus, assieme a 2136 Huracan e 681 Aventador.

E nel futuro del SUV bolognese ci sono tante novità, infatti la Lamrborghini Urus 2022 è stata avvistata fuori dalla fabbrica, e dovrebbe portare con sé maggiori performance oltre ad una versione ibrida, e chissà che non arrivi anche una declinazione più corsaiola della Urus caratterizzata da cerchi Center Lock.

La Urus è un modello importantissimo per il marchio del toro, tanto che Lamborghini ha raddoppiato l’area di produzione dedicata al suo SUV, passando da 80.000 a 160.000 metri quadrati, e in questi 4 anni ha assunto un totale di 700 impiegati per far fronte all’aumento della richiesta e della produzione.

Quanto è interessante?
1