di

La Lamborghini Sian, arrivata sul mercato da pochi mesi, è una delle vetture più aggressive presenti in circolazione, sia per la sua estetica che per le sue eccellenti performance. Al momento le coperture video sul bolide sono ancora poche ma il video in alto, caricato su YouTube da Top Gear, ci mette una pezza.

Il redattore di Top Gear Magazine Jack Rix ha avuto modo di salire a bordo di un esemplare dell'esotica supercar italiana per mostrare al pubblico alcuni dei suoi aspetti più interessanti. In molti sapranno che la Sian va a basarsi direttamente sulla Aventador SVJ, ma non si tratta di una semplice modifica della carrozzeria. Infatti il team di Sant'Agata Bolognese ha inserito sotto di essa un powertrain ibrido assolutamente poco comune: è un leggerissimo supercondensatore a fornire la potenza aggiuntiva al propulsore termico.

Quest'ultimo è incarnato da un V12 aspirato da 6,5 litri il quale, coadiuvato dall'unità menzionata in precedenza, riesce a portare sull'asfalto ben 819 cavalli di potenza a 8.500 giri al minuto e 758 Nm di coppia a 6.750 giri. Il risultato equivale ad uno scatto da 0 a 100 km/h in circa 2,8 secondi e ad una velocità massima di oltre 350 km/h.

La vettura si distingue dalla Aventador per molti aspetti, e in tal senso il primo che salta all'occhio concerne la forma dei LED diurni ispirati a quelli mostrati tramite la Lamborghini Terzo Millennio di qualche anno fa. Secondo la casa italiana la Sian prende spunto anche dall'indimenticabile Countach, e guardando alle prese d'aria laterali ciò appare innegabilmente vero.

In ogni caso Jack Rix, grazie ad una serie di deliziose inquadrature e movimenti di telecamera si sofferma su tanti dettagli microscopici della carrozzeria e non solo. Al minuto 6:45 infatti Rix entra nell'abitacolo per sottolineare la familiarità con il linguaggio estetico accattivante che il brand non ha mai avuto paura di proporre. Al contempo però i metodi di progettazione si sono evoluti notevolmente, per cui i bocchettoni del clima sono stati realizzati con l'innovativo stampaggio 3D.

Dal nostro canto vi consigliamo di visionare per intero il video in alto, ma per avviarci a chiudere restando in tema ci preme rimandarvi alle parole pronunciate poche ore fa da Francesco Scardaoni, boss della divisione Asia Pacific di Lamborghini, il quale ha palesato l'obiettivo per il prossimo futuro: mettere in secondo piano velocità massima e accelerazione per puntare tutto sull'handling.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1