di

Lamborghini ha sempre detto di voler produrre soltanto 63 esemplari della sua fenomenale Sian, e i primi a lasciare le linee produttive di Sant'Agata Bolognese stanno già raggiungendo le concessionarie di tutto il mondo.

Non molte ore fa il bolide ibrido ha raggiunto anche le strade di Londra, e a quanto pare la popolazione locale non ha saputo resistere alla sua attrazione magnetica. In effetti l'ibrida italiana sprizza personalità da tutti pori e in effetti il video in alto, caricato su YouTube dal canale TheTFJJ, ha certamente testimoniato un altissimo livello di curiosità.

Sul posto c'erano anche moltissimi dei cosiddetti "car spotters" i quali sono soliti cercare i prototipi più accattivanti o i modelli più rari per immortalarli e condividerne le riprese con il proprio pubblico. In questo caso sono andati a nozze, poiché la sfuggente Sian argentata con dettagli in rosso acceso e fibra di carbonio a vista non è affatto un avvistamento comune. L'esemplare oltretutto porta il sesto elemento della tavola periodica anche all'interno dell'abitacolo, dove viene affiancato da pelle in Alcantara nera e da immancabili finiture in rosso vivo.

Sotto il guscio esterno del mostriciattolo vive un poderoso V12 aspirato da 6,5 il quale, aiutato da un motore elettrico da 35 cavalli, riesce a scaricare sull'asfalto una potenza di ben 819 cavalli e a lanciarla da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, coniugando il tutto con un sound assolutamente degno di nota.

Per il momento la Lamborghini Sian è la prima espressione del nuovo percorso di trasformazione che la casa di Sant'Agata Bolognese sta per intraprendere: in pochi anni il brand sfornerà soltanto modelli elettrificati. A proposito di cambiamenti importanti, non è da escludere che la compagnia possa separarsi dal Gruppo Volkswagen per andare ad unirsi a Quantum Group: la prima offerta del colosso svizzero degli investimenti è stata rigettata al mittente, ma adesso si comincia a fare sul serio.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2