Lamborghini potrebbe correre nella nuova categoria hypercar della 24 Ore di Le Mans

Lamborghini potrebbe correre nella nuova categoria hypercar della 24 Ore di Le Mans
di

La FIA Wolrd Endurance Championship, l'organizzazione dietro alla 24 Ore Le Mans, lo scorso anno ha approvato le linee guida per una nuova categoria: quella delle hypercar. Ora Lamborghini sembra proprio essere intenzionata a sfruttare questa nuova opportunità, e lo vuole fare con un'auto impeccabile.

Non sono passati nemmeno 12 mesi, ma la categoria hypercar ha già catturato l'attenzione dei principali big del settore, da Toyota, ad Aston Martin che punta su una versione ancora più aggressiva della sua Valkyrie, passando ovviamente per Ferrari, Ford e McLaren. Ora il Toro vuole unirsi alla festa.

Lo ha rivelato il CEO della compagnia Stefano Domenicali. Ma la decisione non è ancora definitivo: "Per il momento è possibile". Lamborghini dunque si è data un anno di tempo per studiare un piano, per capire quale sono le sue possibilità di successo, il costo dell'operazione e, quindi, la macchina con cui correre alla 24 Ore più famosa del mondo.

Le nuove regole, spiega Motor1, sono fatte apposta per ridurre il costo, in modo da aprire la competizione al numero più alto possibile di produttori. E forse è anche questa possibilità di correre senza un investimento eccessivo ad allettare Lamborghini.

Nel frattempo, un nuovo report suggerisce che Lamborghini non rimpiazzerà l'Aventador prima del 2021. Ennesimo ritardo, questa volta giustificato dalle nuove regole sulle emissioni che richiederebbero grossi investimenti per ammodernare V12.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1