di

Da un po' di tempo a questa parte Lamborghini ha deciso di cambiare strategia in merito allo sviluppo dei propri bolidi. Se fino a non molti anni fa i produttori puntavano sulla velocità massima, e ancora oggi ci si concentra sull'accelerazione in rettilineo, il brand di Sant'Agata sposterà tutto verso le prestazioni in pista.

In tal senso la presentazione dell'eccezionale Lamborghini Huracan STO non stupisce particolarmente, se non fosse per le nuove soluzioni tecniche e aerodinamiche, le quali le consentiranno tempi sul giro assolutamente fuori dal comune, anche per una supercar. Giusto per farvi capire di cosa stiamo parlando, la vettura monterà il solito V10 aspirato da 5,2 litri capace di erogare 640 cavalli di potenza e 565 Nm di coppia, dove a cambiare sono piuttosto la massa e il carico aerodinamico: la STO pesa 45 chilogrammi meno della già leggerissima Performante e gestisce un carico aerodinamico del 53 percento superiore rispetto a quest'ultima.

Detto questo, non vi sorprenderà quindi sapere che alcune ore fa i fotografi di CarScoops hanno beccato al Nürburgring un esemplare di Huracan STO, che fuor d'ogni dubbio proverà ad acciuffare qualche prestigioso record prima di tornare a casa. L'immagine in fondo alla pagina e il video in alto testimoniano non soltanto il fine ruggito della supercar italiana, ma anche le varie messe a punto da parte di un nutrito team di ingegneri. Tra l'altro c'è persino una Lamborghini Urus utile a trainare un rimorchio carico di componenti e carburante da corsa Panto: la compagnia sta tentando di tirar fuori il massimo dalla vettura.

Alcuni anni fa la Huracan Performante aveva completato il giro all'Inferno Verde in 6:52,01, e da parte nostra siamo portati a credere che la divisione Squadra Corse abbia lavorato tantissimo per guadagnare ben più di qualche decimo. La carrozzeria aggiornata vanta adesso una fascia anteriore rivista, una fiancata potenziata, una presa d'aria sul tetto e un colossale alettone posteriore. Fare di meglio non sarà difficile, ma su che tempi andrà a posizionarsi la STO?

Con la speranza di poterlo scoprire in pochi giorni ci teniamo a chiudere con una importantissima notizia sul brand di Sant'Agata Bolognese: Lamborghini diventerà elettrificata al 100 percento tramite un processo graduale ma deciso.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
La Lamborghini Huracan STO è un mostro: adesso prova a battere il record del Nürburgring