Lamborghini Aventador raggiunge quota 10.000 esemplari prodotti

Lamborghini Aventador raggiunge quota 10.000 esemplari prodotti
di

10.000 vetture prodotte, un risultato notevole quando si parla di costosissime supecar. Lamborghini ha appena festeggiato questo traguardo con l'Aventador, ultima incarnazione della prestigiosa stirpe di Lambo V12.

L'esemplare con numero telaio 10.000 esce dallo stabilimento di Sant'Agata Bolognese dopo nove anni di produzione; si tratta di una Aventador SVJ Roadster di colore Grigio Acheso con dettagli Rosso Mimir e interni personalizzati in Rosso Alala e Nero.

La storia dell'Aventador parte nel 2011, quando arriva sul mercato la LP 700-4 coupé. È il primo modello Lamborghini a dodici cilindri che non sfrutta il motore progettato da Giotto Bizzarrini negli anni 60. Un'altra novità di rilievo è l'innovativa monoscocca in fibra di carbonio che riunisce cellula-abitacolo, pianale e tetto vettura. Le prestazioni della prima Aventador sono tuttora di assoluto rilievo: 0-100 km/h in 2,9 secondi e velocità massima di 350 km/h.

Nel 2012 arriva la versione aperta, l'Aventador Roadster e la one-off Aventador J, dotata di carrozzeria barchetta senza parabrezza. Il reparto Ad Personam di Lamborghini mostra i muscoli con l'Aventador Miura Homage del 2016, edizione limitata nata per festeggiare il 50° anniversario della leggendaria Miura.

Nello stesso anno debutta l'Aventador S, restyling del modello. I cavalli passano da 700 a 740, vengono riprogettate le sospensioni, stravolta l'aerodinamica e rivista la dinamica di guida. Lamborghini ci ha abituato all'arrivo di una "Superveloce" con le sue V12 e l'Aventador non fa eccezione: nel 2015 la gamma si arricchisce con l'Aventador LP 750-4 Superveloce, sostituita nel 2018 dalla Aventador SVJ da 770 CV. La SVJ si è imposta come vettura di produzione più veloce sul Nürburgring Nordschleife, con un tempo di 6:44,97 minuti.

Del modello che la sostituirà abbiamo pochissime notizie, per vederla è probabile che dovremo attendere ancora qualche anno.

Quanto è interessante?
2
LamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghini