Lamborghini anticipa la prossima Huracan GT3 EVO2 prima del debutto ufficiale

Lamborghini anticipa la prossima Huracan GT3 EVO2 prima del debutto ufficiale
di

La Lamborghini Huracan Tecnica presentata pochi giorni fa è un modello stradale che si colloca tra la EVO e la STO, invece la prossima Huracan GT3 EVO2 da corsa si baserà proprio sulla Super Trofeo Omologata, ma con una dotazione che sottostà al regolamento per correre nei campionati GT3 di tutto il pianeta.

La EVO2 sarà l’erede della EVO1 introdotta nel 2018, e a dirla tutta doveva fare il suo debutto già quest’anno, ma Lamborghini decise di posticipare l’entrate “in servizio” dell’auto per problemi e rallentamenti dello sviluppo dovuti alla pandemia da Covid-19.

A tal riguardo, Giorgio Sanna, capi di Lamborghini Squadra Corse, disse ai microfoni di Sportscar365 che l’obiettivo della casa era quello di “Dare tempo alle squadre, ai gentlemen driver e proprietari delle vetture esistenti, di avere un po' più di tempo per fare investimenti aggiuntivi”. Ma il momento della nuova vettura da GT3 sta arrivando, e la casa di Sant’Agata Bolognese l’anticipa con un’immagine teaser accompagnata dal motto “The STOry continues…” con ovvi riferimenti alla STO stradale.

La cosa simpatica è che la Huracan STO è una versione stradale derivata dalle corse, in particolare dalle Super Trofeo da competizione, e adesso diventa la base di partenza per la versione GT3, meno potente per via del regolamento ma decisamente superiore in termini aerodinamici. E su questo discorso Sanna ha aggiunto che sarà una vettura molto differente rispetto a quella che andrà a sostituire, un’evoluzione di un’evoluzione.

A questo punto non vi resta che aspettare la presentazione ufficiale della vettura, che dovrebbe fare il suo debutto in pista nel 2023, e a quel punto la vedremo tra i cordoli in compagnia della nuova Ferrari 296 GT3 spiata durante i test a Fiorano.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
Lamborghini anticipa la prossima Huracan GT3 EVO2 prima del debutto ufficiale