Ladri rubano una rara Corvette C8 ma la distruggono durante la fuga

Ladri rubano una rara Corvette C8 ma la distruggono durante la fuga
di

Un paio di giorni fa è andato in scena un insolito inseguimento della polizia nei pressi di Detroit, Michigan, e a rimetterci non sono stati soltanto i fuggitivi, ma anche il loro costosissimo oggetto del desiderio: una rara ed innocente Chevrolet Corvette C8.

Per chi non lo sapesse, la nuova supercar della casa automobilistica statunitense ha una domanda fortissima, ma a quanto pare il produttore non riesce ad assemblare esemplari al ritmo necessario. La conseguenza è che alcuni modelli arrivano tranquillamente a superare i 100.000 dollari richiesti (presso alcuni rivenditori la situazione è assurda), mentre il prezzo di partenza consigliato è di "appena" 60.000 dollari.

E' per questo motivo che l'incidente verificatosi lo scorso 15 luglio ha provocato dispiacere in molti appassionati di auto. Due criminali, probabilmente consci della meccanica di incremento di prezzo della Chevy, avevano deciso di sottrarne una alla concessionaria Novi verso le 10:00 del mattino ora locale, ma il sistema di tracciamento di bordo On-Star ha permesso agli agenti di seguire la vettura.

Il notiziario Click on Detroit fa sapere che le autorità hanno avviato l'inseguimento alle 10:30 circa, dopo aver avvistato il bolide all'incrocio fra Gration Avenue e Outer Drive. Poco dopo i fuggitivi si sono immessi sulla Interstatale 75 Service Drive da Warren Avenue, ma hanno perso completamente il controllo durante un sorpasso finendo per disintegrare la vettura contro alcuni veicoli fermi a bordo strada.

La telecamera di bordo di una volante della polizia palesa le gravi condizioni della Corvette a motore centrale, che ha riportato forti danneggiamenti sul lato del passeggero e sul muso. Alcune parti della carrozzeria hanno spiccato letteralmente il volo sparpagliandosi sull'asfalto, mentre del fluido ha ricoperto il manto stradale segnalando come minimo la rottura di un serbatoio per l'olio.

Evidentemente tutto questo non è bastato ai ladri d'auto, poiché subito dopo hanno avuto la forza di rimettersi in piedi e di scappare dagli agenti sulle loro gambe. Un poliziotto si è messo sulle loro tracce entrando nell'area verde di un complesso residenziale a bordo della pattuglia, e alla fine i fuggiaschi hanno dovuto arrendersi.

A proposito di strane vicende inerenti la nuova Corvette C8 vogliamo illustrarvi una diatriba arrivata alla cronaca alcune settimane fa: il proprietario l'aveva portata a riparare, ma si è lamentato coi tecnici perché questi l'avevano testata in extraurbana a 165 km/h.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2