La Twizy ha una nuova rivale: ecco la SEAT Minimò con 100 km di autonomia

La Twizy ha una nuova rivale: ecco la SEAT Minimò con 100 km di autonomia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ricordate la Renault Twizy? Una piccola biposto completamente elettrica lanciata dal colosso francese qualche anno fa, quando le auto elettriche erano quasi fantascienza. Ebbene sembra che SEAT voglia compiere lo stesso passo con il concept Minimò.

Parliamo di un quadriciclo elettrico che vuole andare all'assalto del traffico cittadino, agile quasi quanto uno grande scooter ma senza paura delle intemperie. Presentata all'interno del Mobile World Congress, la SEAT Minimò è una mini vettura lunga appena 2,5 metri e larga 1,24, con ruote da 17 pollici, e può essere un'ottima soluzione anche per il car sharing, poiché ha batterie rimovibili che i tecnici possono sostituire "alla bisogna", permettendo così agli utenti di essere liberi dalle ricariche.

I dettagli dell'accumulatore scelto non sono stati ancora ufficializzati, l'autonomia stimata dovrebbe però essere attorno ai 100 km. Rispetto alla Twizy, la Minimò risulta più "solida" con due portiere complete, in grado di proteggerci in caso di pioggia - e allocate in modo asimmetrico, così da aprirsi in qualsiasi situazione. La porta sinistra infatti risulta più piccola e necessita di minor spazio per aprirsi, la destra è più larga e comoda.

Il design generale è più ricercato della rivale francese, lo si capisce dal faro centrale a LED che sembra preso in prestito dal mondo delle due ruote. Anche internamente "non c'è partita", con un largo display posizionato dietro lo sterzo, apertura con chiave digitale e sistema di infotainment compatibile con Android Auto. Non vediamo l'ora di scoprire il prezzo.

Quanto è interessante?
2
SEATSEATSEATSEATSEATSEATSEATSEATSEATSEATSEAT