La nuova Volvo V60 Cross Country senza veli: la station wagon diventa off-road

La nuova Volvo V60 Cross Country senza veli: la station wagon diventa off-road
di

La Audi A4 Allroad e la Volkswagen Passat Alltrack hanno un nuovo concorrente da temere: la Volvo V60 Cross Country. Basata sulla standard V60, questa versione guadagna la trazione 4x4 e un'altezza maggiorata di 75mm, un dettaglio molto utile off-road.

Si fa notare anche la nuova e corposa griglia anteriore, molto simile a quella già vista sulla V90 Cross Country, che si collega direttamente ai passaruota extra. Oltre queste piccole modifiche esterne, l'abitacolo della Volvo V60 Cross Country è rimasto pressoché identico alla versione standard, con un cruscotto minimal ed elegante e un sistema di infotainment con schermo touch da 9 pollici, sistemato verticalmente.

Poiché parliamo di un'auto pensata per l'off-road, Volvo ha inserito alcuni dispositivi in grado di accrescere la sicurezza su strade irregolari, pensiamo ad esempio al controllo della discesa e a una specifica modalità "Fuoristrada" fra le diverse tipologie di guida disponibili, di serie su tutte le versioni.

Il bagagliaio offre ben 529 litri di spazio, sotto il cofano invece troviamo (almeno nel Regno Unito, al lancio) un diesel D4 da 2.0 litri, capace di sprigionare 189 cavalli e una coppia di 400 Nm. Sicuramente arriveranno a listino altre motorizzazioni, inoltre Volvo ha intenzione di lanciare anche una versione plug-in hybrid.

Tutte le versioni proporranno il sistema City Safety, in grado di riconoscere pedoni, ciclisti e grandi animali lungo la carreggiata, e il Pilot Assist, un sistema di guida semi-autonoma. Il prezzo inglese si aggira attorno alle 40.000 sterline, circa 45.000 euro.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

VolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvoVolvo