La nuova Renault Zoe 100% elettrica promette 400 km di autonomia

La nuova Renault Zoe 100% elettrica promette 400 km di autonomia
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Attorno ai veicoli elettrici c'è attualmente molta curiosità, anche perché saranno il futuro. Il pubblico però è ancora scettico per via delle infrastrutture cittadine e l'autonomia delle auto, che va certamente migliorata. Da questo punto di vista, la Renault Zoe farà presto parlare di sé, con 400 km di percorrenza con una singola carica.

È ciò che promette la seconda generazione della piccola citycar elettrica francese, grazie a una batteria più capiente secondo gli standard WLTP, e che secondo noi dovrebbe diventare come minimo lo standard del mercato.

Non tanto perché in città, in una giornata, si percorrano così tanti chilometri - fra lavoro, casa, scuola e supermercato. Più per avere una maggiore sicurezza "psicologica" e sfruttare la propria vettura anche per piccoli viaggi "fuori porta", cosa che anche una citycar dovrebbe garantire. Inoltre un'ampia autonomia ci renderebbe meno schiavi delle colonnine pubbliche.

Fortunatamente la tecnologia sembra finalmente assisterci: la nuova Zoe dovrebbe migliorare l'autonomia attuale del 33%, la versione top della gamma Zoe, la R110, infatti garantisce oggi 300 km. L'auto, realizzata sulla nuova piattaforma EV del gruppo Renault-Nissan-Mitsubishi, dovrebbe arrivare sul mercato nel 2020, poco dopo la nuova Renault Clio 2019, altra auto storica del brand francese che dovrebbe guadagnare una versione 100% elettrica.

Quanto è interessante?
0

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!