Nuova BMW i4: 600 km di autonomia alla conquista del mercato mainstream

Nuova BMW i4: 600 km di autonomia alla conquista del mercato mainstream
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le auto elettriche della compagnia automobilistica bavarese saranno molto più vicine al segmento "mainstream" del mercato grazie alla nuova BMW i4, una vettura destinata a riempire il gap attualmente esistente tra i3 e i8, e tra le best seller Serie 3 e Serie 5.

BMW i4 sarà basata sulla piattaforma CLAR, una soluzione modulare destinata ad adattarsi alle varie necessità di ogni vettura: a benzina, a gasolio, elettriche, ibride e plug-in. L'azienda ha confermato in occasione del Paris Motor Show che BMW i4 arriverà subito dopo il SUV elettrico iX3 e il crossover iNEXT.

Il presidente della casa bavarese, Harald Kruger, ha dichiarato: "Ci sono già 300.000 veicoli elettrici targati BMW che circolano per le strade attualmente, e ce ne sono altri in dirittura d'arrivo. Nel 2019 lanceremo MINI Electric. Nel 2020 arriverà BMW iX3. Poi, nel 2021, saranno disponibili BMW iNEXT e i4, e per quell'anno avremo cinque auto completamente elettriche nel nostro listino. Questo conferma il nostro impegno costante nei confronti del futuro della mobilità".

BMW i4 riprenderà la tecnologia già utilizzata nelle i3 e i8 per assicurare un'autonomia di circa 600km, anche se la compagnia sta valutando la possibilità di offrire diverse versioni dell'auto, caratterizzate da una capacità della batteria differente.

Robert Irlinger, capo della divisione "i" di BMW, conferma inoltre che i4 avrà una design meno futuristico e più simile ad altre vetture già presenti sul mercato. (Foto: AutoExpress)

Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Nuova BMW i4: 600 km di autonomia alla conquista del mercato mainstream