La Jaguar I-Pace è troppo silenziosa? Un allarme sonoro avvisa i pedoni del suo passaggio

La Jaguar I-Pace è troppo silenziosa? Un allarme sonoro avvisa i pedoni del suo passaggio
di

Quante volte, già oggi, vi lanciate sulle strisce pedonali convinti che non arrivi nessuno, e puntualmente vi trovate faccia a faccia con una macchina ibrida o elettrica, ultra silenziosa (e di conseguenza, pericolosa)? Jaguar ha pensato di risolvere il problema installando sulla I-Pace un allarme sonoro per i pedoni.

L'idea è nata soprattutto per proteggere le categorie più a rischio, dunque persone ipovedenti o cieche, anziani e bambini, che in strada potrebbero non accorgersi dell'arrivo di un'auto elettrica. L'allarme acustico è stato chiamato, tecnicamente, AVAS e si può captare a basse velocità, viene infatti emesso in automatico fino a 20 km/h e oltre i 56 dB, come deciso dalle nuove leggi europee in vigore dal luglio del prossimo anno.

Per testare il sistema, Jaguar si è avvalsa della collaborazione delle persone e degli animali della Guide Dogs for the Blind, un ente creato appositamente per l'addestramento dei cani guida. Quello che sembra un dispositivo all'apparenza semplice, quasi banale, è in realtà costato agli ingegneri Jaguar ben 4 anni di lavoro.

Oltre al dosaggio della potenza, che non doveva disturbare gli occupanti del veicolo, i dubbi hanno riguardato soprattutto gli effetti sonori: i suoni fantascientifici utilizzati inizialmente confondevano le persone, portandole a guardare naturalmente verso l'alto. Numerosi test in diversi ambienti hanno poi portato al suono finale che - a differenza di altri dispositivi simili attualmente installati su altre vetture - non sarà disattivabile in alcun modo dall'utente.

Quanto è interessante?
6

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

La Jaguar I-Pace è troppo silenziosa? Un allarme sonoro avvisa i pedoni del suo passaggio