La guida autonoma totale non esisterà mai: parla il CEO di Waymo

La guida autonoma totale non esisterà mai: parla il CEO di Waymo
di

Si parla sempre più spesso di guida autonoma, addirittura negli USA è stato lanciato il primo servizio di taxi autonomo Waymo One, della compagnia Waymo. Ci troviamo dunque a uno stato avanzato di sviluppo, ancora però ci sono molti problemi da risolvere e probabilmente la guida autonoma totale non esisterà mai.

A fare questa previsione nefasta non siamo noi ma John Krafcik, CEO proprio di Waymo, che parlando con il Wall Street Journal ha espresso tutti i suoi dubbi in merito alla guida autonoma completa. A quanto pare non è questione di anni di studio e di lavoro, il CEO ha detto chiaramente che una guida autonoma senza alcun aiuto umano non esisterà mai: "La guida autonoma avrà sempre dei limiti, motivo per cui l'interazione umana sarà fondamentale".

Lo scoglio principale, di cui fra l'altro ci siamo già occupati in passato, riguarda le condizioni meteorologiche. Quando il sole splende alto e limpido, e la visibilità in strada è perfetta, per i sistemi di guida autonoma è facile prendere il controllo, ma basta della normale pioggia o della neve per rendere i sistemi attuali imprecisi. E Krafcik non è certo il primo degli sprovveduti: la sua Waymo compie quest'anno 10 anni, 7 dei quali spesi a mettere su strada il primo veicolo a guida autonoma. Due anni dopo sono arrivati altri 100 modelli, mentre a oggi sono 600 le vetture autonome del brand, frutto di un lavoro "davvero duro" a detta del CEO, che probabilmente ha già raggiunto dei limiti insormontabili. Riuscirà la tecnologia, un giorno, a battere la natura?

Quanto è interessante?
2

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.