La FIA ufficializza tutte le novità in arrivo nella prossima stagione di Formula 1

La FIA ufficializza tutte le novità in arrivo nella prossima stagione di Formula 1
di

Il Consiglio Mondiale della FIA, riunito nella giornata di ieri a Parigi, ha formalmente approvato le modifiche al regolamento per la prossima stagione di Formula 1. Le modifiche riguardano sia il calendario che l'aspetto tecnico e sportivo delle varie gare.

Partendo dal calendario, queste saranno le ventuno tappe:

  • 17 marzo – Australia, Melbourne
  • 31 marzo – Bahrain, Sakhir
  • 14 aprile – Cina, Shanghai
  • 28 aprile – Azerbaijan, Baku
  • 12 maggio – Spagna, Barcelona
  • 26 maggio – Monaco, Monte Carlo
  • 9 giugno – Canada, Montréal
  • 23 giugno – Francia, Le Castellet
  • 30 giugno – Austria, Spielberg
  • 14 luglio - Gran Bretagna, Silverstone
  • 28 luglio – Germania, Hockenheim
  • 4 agosto – Ungheria, Budapest
  • 1 settembre - Belgio, Spa
  • 8 settembre – Italia, Monza
  • 22 settembre – Singapore
  • 29 settembre – Russia, Sochi
  • 13 ottobre – Giappone, Suzuka
  • 27 ottobre – Messico, Città del Messico
  • 3 novembre – Usa, Austin
  • 17 novembre – Brasile, Interlagos
  • 1 dicembre - Abu Dhabi, Yas Marina

A livello tecnico, non è prevista alcuna rivoluzione di rilievo, ma andranno comunque a toccare i dettagli delle monoposto. È stata modificata la posizione degli specchietti retrovisori, per migliorare la visibilità. Il LED di posizione al retroteno sarà espanso e raggiungerà anche l'ala posteriore, a cui si aggiungeranno due fasce a LED sulle paratie, come già visto in WEC. Modifiche anche al sistema Halo, la cui carenatura è stata cambiata per facilitare l'estrazione dei piloti in caso di incidenti.

Per quanto riguarda il regolamento invece le modifiche saranno davvero tante ed alcune di queste anche rilevanti. Ad esempio, durante la safety car sarà possibile cominciare la manovra di sorpasso solo dopo aver superato la linea del traguardo, a differenza di quanto accade ora. Alla bandiera a scacchi di fine gara sarà aggiunto anche un pannello luminoso, sempre a scacchi, per migliorare la visibilità.

Dal 2020 è stato diminuito il tempo di coprifuoco dei meccanici, che passerà dalle attuali 8 ore a 9 ore.

Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!