L'Emilia Romagna estende l'ecobonus: tre anni di contributo dal 2019

L'Emilia Romagna estende l'ecobonus: tre anni di contributo dal 2019
di

La nuova Legge di Bilancio 2019 contiene diverse misure per diminuire le emissioni di CO2 dei veicoli a due e quattro ruote nel prossimo triennio: ormai conosciamo l'ecotassa e l'ecobonus, con la prima misura che tassa le nuove vetture più inquinanti e con la seconda che premia chi acquista auto elettriche o ibride.

L'Emilia-Romagna però ha voluto fare ancora di più. Ha infatti esteso il suo ecobonus regionale per il triennio 2019-2020, destinato a chiunque decida di acquistare un'auto a basse emissioni e a ridotto consumo energetico. Rientrano nel pacchetto veicoli EV al 100%, auto ibride benzina-elettricità ma anche ad alimentazione termica o benzina-idrogeno, purché abbiano emissioni di CO2 molto basse. Nella pratica, si tratta di un contributo economico fino a un massimo di 573 euro nel triennio (191 euro all'anno), una cifra che somiglia moltissimo al bollo di un'auto di potenza media.

Gli automobilisti potranno fare richiesta dell'ecobonus regionale già a partire dal 15 gennaio 2019. Il provvedimento è stato così commentato all'Ansa da Paola Gazzolo, Assessore Regionale all'Ambiente dell'Emilia-Romagna: "L'impegno della Regione per ridurre le emissioni e migliorare la qualità dell'aria passa da azioni concrete che ogni cittadino può toccare con mano nella propria quotidianità. Tra queste rientra l'ecobonus che garantisce di fatto tre anni di bollo gratis per tutti gli automobilisti che compiono una scelta ecologica e sostenibile con l'acquisto di un veicolo ibrido: una misura che, nei primi due anni di applicazione, ha riscosso un grande successo con 5.780 richieste di contributo presentate per auto immatricolate nel 2017 e nel 2018".

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
4