L'Area C di Milano a pagamento anche per le auto ibride dal 1 ottobre 2019

L'Area C di Milano a pagamento anche per le auto ibride dal 1 ottobre 2019
di

Vivete a Milano e avete appena acquistato una vettura ibrida? Magari per evitare blocchi alla circolazione e viaggiare in tranquillità in qualsiasi zona della città? Abbiamo brutte notizie: l'Area C del capoluogo diventa a pagamento anche per le auto ibride a partire dall'1 ottobre 2019.

A oggi, i veicoli elettrificati possono circolare gratuitamente all'interno dell'Area C, grazie a una deroga in vigore fino al 30 settembre 2019. Peccato che quest'ultima non sarà rinnovata, decadendo così a partire dall'1 ottobre del prossimo anno.

A essere coinvolte sono le auto ibride con emissioni di CO2 superiori a 75 g/km, che pagheranno la medesima cifra dei motori diesel Euro 5 e 6 e dei benzina Euro 1 e successivi: 5 euro. Le cose andranno sempre peggio di anno in anno, dal 2023 ad esempio potranno circolare solo vetture elettrificate che abbiano emissioni di CO2 (valori di libretto) al di sotto dei 50 g/km, con deroga fino al 2030.

Bisognerà dunque fare molta attenzione, soprattutto dopo l'entrata in vigore del nuovo standard europeo WLTP, che rileva emissioni superiori al recente passato, quando era attivo il classico ciclo Nedc. Secondo questo nuovo corso, molte ibride di recente immatricolazione saranno penalizzate, una vera doccia fredda per gli utenti, per non parlare delle Mild Hybrid e le ibride tradizionali, ormai fuori da molti giochi...

Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!