Kobra, l'e-scooter italiano con ruote grandi, e-ABS e fino a 100 km di autonomia

Kobra, l'e-scooter italiano con ruote grandi, e-ABS e fino a 100 km di autonomia
di

Pur essendo relativamente giovane, il mercato dei monopattini elettrici è già abbastanza saturo, fino a oggi però ancora non avevamo visto qualcosa come il nuovo Kobra, un e-scooter tutto italiano che ha necessitato di 10 anni di lavoro.

10 anni di ricerca svolta con la community di Tririders, un gruppo di 15.000 persone legate all’esperienza di Triride, azienda italiana che lavora nel campo della mobilità elettrica per persone con disabilità. Ma per cosa colpisce questo nuovo Kobra? Innanzitutto per il suo design. Ha ruote molto più grandi dello standard, inoltre ha un particolare telaio in acciaio inossidabile che garantisce stabilità e sicurezza.

A tal proposito Kobra è dotato di e-ABS, un sistema anti-bloccaggio del pneumatico che evita che le ruote “inchiodino” in fase di frenata improvvisa, una novità che fa capolino in ambito monopattini e che speriamo di vedere anche su tutte le nuove moto elettriche (cosa ancora non scontata). Non mancano poi l’Adaptive Cruise Control e un efficace sistema di frenata rigenerativa.

Due le versioni disponibili, la Smart ha un motore “Light” da 350 W, scala pendenze del 22% e arriva fino a 100 km di autonomia; il Climber invece ha un motore “High Torque” da 500 W, scala pendenze del 35% e raggiunge i 100 km di autonomia. In realtà esiste anche una terza variante “My Kobra”, un e-scooter che ogni cliente può personalizzare a piacere. Arriviamo così ai prezzi: su Indiegogo il Kobra Smart è stato venduto a 2.170 euro, il Climber a 2.480 euro. Al di fuori della piattaforma invece i due modelli saranno venduti rispettivamente a 2.890 euro e 3.310 euro.

Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote