INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qualche anno fa Kia lanciò sul mercato l'interessantissima Stinger per andare a competere direttamente con le berline sportive tedesche, le quali spadroneggiano da decenni nel settore di riferimento.

In termini di materiali e qualità di assemblaggio è praticamente impossibile passare davanti a marchi come BMW, Mercedes-Benz o Audi, ma con il recente refresh della Stinger l'obbiettivo è quello di avvicinarsi in termini prestazionali e posizionarsi sotto di esse a livello di prezzo richiesto al consumatore.

Alcune ore fa Mat Watson di Carwow ci ha fatto sapere le sua sulla intrigante sportiva asiatica in seguito a qualche test approfondito, ed è partito parlando di una grossa modifica: l'introduzione di un vivace motore V6 all'interno del vano motore. Si tratta di una poderosa unità biturbo da 3,3 litri capace di mandare sull'asfalto ben 366 cavalli di potenza e 510 Nm di coppia tramite le sole ruote posteriori e un cambio automatico a otto rapporti. In alcune aree riesce davvero a staccare nettamente la concorrenza grazie ad un prezzo d'ingresso notevole, ma in Italia la cifra lievita a 57.000 euro.

A ogni modo ciò è giustificato dalla crescita qualitativa generale che, giusto per fare un esempio, ci porta da inserti in plastica collocati tra i fari posteriori ad una ampia barra full LED. Dentro l'abitacolo invece si presenta un buon display centrale per la gestione dell'infotainment e un'altra unità retroilluminata ad alta definizione posta tra il tachimetro e il contagiri. Anche qui notiamo l'introduzione di finiture di maggior pregio sul volante e sul tunnel centrale.

Per gli appassionati di performance segnaliamo la presenza di pinze frenanti Brembo, immediatamente testate al minuto 4:57 del video in alto. Riguardo la verve e la manovrabilità della Stinger, Watson si è detto particolarmente soddisfatto e divertito, ma nel caso in cui voleste approfondire non possiamo far altro che rimandarvi alla visione integrale della clip.

Nel frattempo Kia sta puntando decisamente verso l'elettrificazione della propria gamma di veicoli, e da alcune settimane sono trapelate le varianti dell'interessante EV6 a batteria. Una di queste, la EV6 GT, ha già sfidato Ferrari Porsche, Lambo e McLaren.

Quanto è interessante?
1