Kia non si accontenta: in arrivo altre sette auto elettriche entro il 2027

Kia non si accontenta: in arrivo altre sette auto elettriche entro il 2027
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo Hyundai, che ha da poco presentato il marchio elettrico Ioniq, arriva anche il piano elettrico dell'altra parte del gruppo: Kia Motors Company. La casa automobilistica coreana ha annunciato l'arrivo di ulteriori sette modelli entro il 2027

La gamma elettrica si occuperà di diversi segmenti di mercato, il primo modello dei sette in arrivo sarà un crossover ispirato alla Kia Imagine, concept presentato a Ginevra nel 2019. Il nuovo piano espande il precedente "Piano S" che prevedeva l'arrivo di undici EV sul mercato entro il 2025; la differenza sostanziale è nella natura esclusivamente elettrica della nuova gamma annunciata, mentre gran parte dei modelli del Piano S sono conversioni elettriche di vetture con propulsione tradizionale.

Ho-sung Song, presidente e CEO di Kia, ha dichiarato: “Kia ha venduto oltre 100.000 veicoli elettrici in tutto il mondo dall'introduzione della nostra prima elettrica prodotta in serie, la Kia Ray EV del 2011 [...] ricalibrando il nostro business sull'elettrificazione miriamo a far sì che le elettriche rappresentino il 25% delle nostre vendite totali entro il 2029.” Pur non avendo rilasciato informazioni sui singoli modelli Kia ci rassicura sulla varietà della futura gamma: ci saranno citycar, vetture adatte ai lunghi viaggi e anche veicoli sportivi. La maggior parte dei nuovi modelli elettrici saranno basati sulla piattaforma modulare E-GMP.

La produzione di vetture elettriche sarà accompagnata da una serie di interessanti iniziative, sono allo studio nuove forme di mobilità, con programmi in abbonamento o in noleggio. Kia punterà anche ad un'espansione dei servizi di assistenza e manutenzione e all'installazione di 2.400 colonnine elettriche presso i concessionari europei ufficiali.

Quanto è interessante?
1