Jorge Lorenzo non crede più in Marc Marquez? 'Ho 3 grossi dubbi su di lui, arriverà terzo'

Jorge Lorenzo non crede più in Marc Marquez? 'Ho 3 grossi dubbi su di lui, arriverà terzo'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quando manca ormai solo una settimana all'avvio della stagione di MotoGp 2024, Jorge Lorenzo sembra aver rivisto le proprie previsioni nei confronti di Marc Marquez, sbarcato ufficialmente nel team Ducati Gresini dopo 11 anni in Honda.

Parlando nelle scorse ore con il canale ufficiale della MotoGp, il pilota maiorchino ha spiegato di avere tre grossi dubbi nei confronti del classe 1993 e della sua possibilità di primeggiare nel corso del campionato in arrivo.

Il primo riguarda le sue condizioni fisiche: “Il suo braccio destro è completamente guarito? - si domanda Lorenzo - oppure ci vuole ancora più tempo per raggiungere il top della forma? A livello fisico sarà come prima? Lo sa solo lui e chi gli sta intorno”. Marquez ha raccontato in occasione di un'intervista a DAZN che il suo braccio destro “è un braccio che richiede quattro operazioni e che richiede più manutenzione dell'altro. E quindi devi prenderti cura di esso. Devi coccolarlo, ma ehi. Ho potuto fare una preseason normale”.

E proprio i test di Marquez a Sepang hanno lasciato un po' di amaro in bocca a Jorge Lorenzo, sottolineando come in Malesia l'8 volte campione del mondo abbia riscontrato non poche difficoltà (ha chiuso con il sesto tempo), che lasciano sorgere non pochi punti interrogativi, a cominciare dal capire quanto tempo impiegherà Marquez per adattarsi alla guida della Ducati dopo più di dieci anni su Honda: “Sembra che non abbia ancora capito il modo giusto di guidare questa moto – sottolinea Lorenzo - guida un po’ come se guidasse ancora la Honda e lo abbiamo visto nella conversazione che ha avuto con Pecco Bagnaia”, il famoso siparietto avuto proprio durante i test di Sepang.

Lorenzo solleva infine un'altra questione basilare, quali differenze avrà la Ducati di Marquez (quella ufficiale del 2023), rispetto a quella di Bagnaia: “Bisognerà capire quanto Ducati ha fatto evolvere questa moto negli anni. Se la differenza è troppo grande Jorge Martin e Pecco Bagnaia saranno davanti: sono ottimi piloti e sono molto veloci e se avranno una moto migliore di quella di Marc...”.

Alla fine quindi, chi vincerà la MotoGp24?: "Difficile dirlo, ogni anno diventa più complicato decidere – premette Lorenzo che poi si sbilancia - ma se devo sceglierne uno dico Jorge Martín, perché per il talento e la velocità che ha merita assolutamente di vincere un titolo. Non avrà vita facile ovviamente; metto Pecco secondo e Marc Marquez terzo".

FONTE: GpOne

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi