John Elkann anticipa il rinnovo di Leclerc e Sainz: 'Resteranno anche nel 2024'

John Elkann anticipa il rinnovo di Leclerc e Sainz: 'Resteranno anche nel 2024'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La stagione 2023 per Ferrari non è stata proprio un successo. John Elkann, durante l'Investor Day a Torino, ha ribadito che, nonostante un inizio di stagione promettente, la squadra non è riuscita a raggiungere il secondo posto nel Campionato Costruttori, mancando l'obiettivo minimo prefissato.

Elkann ha riconosciuto i progressi della squadra nella seconda metà della stagione e ha evidenziato il notevole numero di pole position ottenute. Tuttavia, ha espresso la necessità di concentrarsi sul futuro e ha sottolineato che la squadra lavorerà ancora con i piloti attuali, Charles Leclerc e Carlos Sainz, per trasformare le pole position in vittorie.

Egli ha inoltre ribadito la necessità di ridurre il gap rispetto a RedBull e al campione del mondo Max Verstappen (Helmutt Marko ha addirittura dichiarato che ancora non abbiamo visto il pieno potenziale di Verstappen), sottolineando ancora una volta che il team, guidato da Frederic Vasseur, ha il dovere di consegnare una monoposto competitiva ai piloti fin dall'inizio della prossima stagione.

Le capacità di Carlos Sainz e Charles Leclerc, dunque, non sono in discussione. I piloti a diposizione di Ferrari si sono sempre dimostrati all'altezza delle situazioni malgrado le problematiche a livello ingegneristico. L'incredibile sorpasso de Leclerc su Perez all'ultima curva del Gran Premio di Las Vegas ne è la prova.