Jaguar è alla ricerca di partner per lo sviluppo di auto elettriche

Jaguar è alla ricerca di partner per lo sviluppo di auto elettriche
INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' già passato qualche anno da quando Jaguar ha deciso di dare il via all'elettrificazione della propria gamma di veicoli. L'ottimo I-Pace (produzione in pausa per mancanza di batterie) ha inaugurato una stagione attraverso la quale il brand punterà a rendere ibride o completamente elettriche tutte le vetture proprietarie.

Di recente abbiamo saputo che Jaguar ha intenzione di completare questo processo entro il 2025, ma per farlo ha bisogno di partner e tecnologie di un certo livello: serve una piattaforma duttile e avveniristica per le BEV future.

La compagnia britannica ha già cominciato a lavorare in modo autonomo sull'ambizioso progetto, ma i primi frutti non saranno visibili fino al 2024, quando il prossimo modello a zero emissioni verrà effettivamente commercializzato. Il CEO del brand, Thierry Bollore, ha rilasciato la seguente affermazione nel merito:"E' una questione di volumi e di velocità di immissione sul mercato."

Insomma, convertire un certo numero di modelli dalla combustione interna alla propulsione elettrica in appena quattro anni rappresenta uno sforzo colossale, che si tratti di un enorme gruppo automotive o di una piccola casa. Al momento Jaguar non ha riferito nulla sugli eventuali partner, ma è plausibile che ne sapremo di più entro la fine di quest'anno.

"Può darsi che svilupperemo una piattaforma internamente, ma tutto dipende dal design. Non c'è motivo di fare quello che stiamo facendo in Jaguar se il risultato non dovesse essere assolutamente meraviglioso." Così Bollore ha terminato il discorso.

L'unico elemento che ad oggi preoccupa gli appassionati del marchio concerne il futuro delle sue macchine più sportive: è possibile che Jaguar le metta da parte per concentrarsi solo su SUV e berline?

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1