Jaguar mette in pausa la produzione dell'I-Pace: mancano le batterie

Jaguar mette in pausa la produzione dell'I-Pace: mancano le batterie
di

Proprio quando l'I-Pace iniziava a muovere numeri di vendita interessanti, Jaguar si è ritrovata nei pasticci. Il brand inglese ha infatti dovuto mettere in pausa la produzione del veicolo elettrico. E la ragione è disarmante: non ci sono batterie, la produzione del fornitore ufficiale non è in grado di soddisfare la domanda dell'industria.

Per l'I-Pace Jaguar si affida infatti a LG Chem, lo stesso produttore di batterie usato anche da Audi per l'E-tron. Sempre LG Chem rifornisce anche Mercedes. Jaguar, Mercedes e Audi dipendono infatti, scrive Jalopnik, dagli stabilimenti polacchi di LG Chem. Attualmente la filiera ha ridotto la produzione di batterie, mettendo i tre brand in difficoltà.

Per Jaguar la situazione sarebbe critica. Sempre secondo Jalopnik si evidenzierebbe in questo modo un problema diffuso nella produzione di auto elettriche, che funziona prevalentemente con il sistema d'inventario just-in-time. Si produce solo ciò che è già stato venduto o che si prevede venga venduto nell'immediato.

Questo modello, che è quello più egemonico all'interno dell'intera industria automotive, mostra tutta la sua vulnerabilità nella produzione dei veicoli elettrici, essendo poco flessibile e quindi a rischio di mandare in aria gli obiettivi di produzione delle case automobilistiche non appena l'asticella viene alzata.

Anche Mercedes e Audi hanno dovuto rivedere gli obiettivi di produzione a ribasso, mentre per Jaguar Land Rover il rallentamento della produzione rischia di essere ancora più pericoloso. Il gruppo deve piazzare il numero più alto di vetture ad emissioni zero per rientrare nelle stringenti regole che entreranno in vigore in Europa il prossimo anno. Si rischia una sanzione da 100 milioni di euro, scrive sempre Jalopnik.

Non è chiaro, ad ogni modo, il motivo della crisi della filiera. Jaguar Land Rover parla di una «criticità nell'agenda del fornitore», ma non si sa se dipenda da un ritardo nell'approvvigionamento di componenti, o se da qualche altra forma di problema tecnico negli stabilimenti in Polonia.

Proprio a dicembre l'I-Pace aveva ricevuto un importante aggiornamento atto ad aumentare l'autonomia del veicolo, mentre ad ottobre era diventato il primo "EV Taxi" del Nurburgring.

FONTE: Jalopnik
Quanto è interessante?
2