Jaguar Land Rover mostra il concept di un display head-up 3D

Jaguar Land Rover mostra il concept di un display head-up 3D
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Jaguar Land Rover ha presentato un innovativo concept di display Head-Up 3D. Lo ha realizzato assieme al Centre for Advanced Photonics and Electronics dell'Università di Cambridge. Focus sulla sicurezza: avvisi e notifiche in realtà aumentata miglioreranno i tempi di reazione dell'automobilista. Ma anche spazio a nuove forme di intrattenimento.

Secondo gli ingegneri di Jaguar Land Rover, l'utilizzo di un display 3D potrebbe aiutare gli automobilisti a reagire in modo più naturale agli imprevisti in strada, riducendo i tempi di reazione. Una soluzione del genere si presterebbe ad un utilizzo versatile.

Ad esempio il display potrebbe proiettare le informazioni del navigatore anche quando le condizioni meteo riducono significativamente la visibilità dell'automobilista. Il display in 3D di JLR potrebbe poi avvisare il conducente quando sta uscendo dalla sua corsia, o in caso di pericoli improvvisi.

La tecnologia di Head e Eye tracking permettono la visualizzazione dell'effetto 3D anche in assenza di occhiali, come quelli che normalmente vengono utilizzati nei cinema. Tuttavia, Autocar si chiede correttamente se anche le persone con condizioni degli occhi che inibiscono la fruizione di contenuti in 3D riusciranno ad utilizzare questa tecnologia.

Non è la prima soluzione ultra-futuristica applicata al mondo delle auto: Volkswagen ha realizzato un'interfaccia olografica per il controllo dell'audio system dei suoi veicoli. Ovviamente, anche in quel caso si trattava solamente di un concept.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
1