A Jaguar Land Rover 500 milioni dal governo UK per costruire auto elettriche

A Jaguar Land Rover 500 milioni dal governo UK per costruire auto elettriche
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il governo britannico aiuterà Jaguar Land Rover a costruire veicoli elettrici, spingendo nelle casse della compagnia un'ingente somma di denaro. Si parla di una base di 500 milioni di sterline, oltre 550 milioni di euro.

Il tutto è stato confermato dal Primo Ministro Theresa May, che ha dichiarato di voler aiutare Jaguar Land Rover a vendere nuove auto elettriche in tutto il mondo, come riportato dal The Guardian. Certo non si tratta di soldi a fondo perduto ma di un vero e proprio prestito, che vede 500 milioni provenire da UK Export Finance più altri 125 milioni (sempre di sterline) provenienti da istituti di credito terzi.

La May ha autorizzato il prestito dopo una riunione con Aston Martin, BMW, Nissan e Vauxhall (la Opel britannica del gruppo PSA) e compagnie come BP, Shell e National Grid, in perfetta sincronia con la voglia di Jaguar Land Rover di accelerare sull'elettrico e aumentare i volumi di vendita delle EV proprio nel Regno Unito.

Il brand ha già in passato fatto sapere di voler convertire la sua gamma all'elettricità già entro il 2020, fornendo almeno una variante elettrificata per ogni modello, ancora però non è chiaro quali auto vedremo arrivare sul mercato. Dopo questo nuovo prestito, la strategia potrebbe diventare ancora più aggressiva ma è ancora presto per dirlo. Di certo nel 2040 il Regno Unito vuole fermare la vendita di modelli a benzina o diesel e questa mossa nei confronti di JLR non fa che confermare questa volontà.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1