Polizia italiana e canadese scopre 40 auto rubate: erano nascoste nei containers

Polizia italiana e canadese scopre 40 auto rubate: erano nascoste nei containers
di

Nelle due foto allegate in fondo alla pagina potete vedere soltanto alcuni dei 40 veicoli che finiranno nelle aste di alcune compagnie apposite. Il motivo è che si tratta di vetture appena recuperate dalla York Regional Police Financial Crimes Unit in collaborazione con Canada Border Services Agency e la Polizia di Stato italiana.

Secondo quanto riporta Motorious tutte le macchine, per lo più auto sportive e di lusso, sarebbero state rubate presso l'area metropolitana della Greater Toronto, ed erano destinate allo sbarco in Turchia e Libia. Inizialmente la polizia italiana ha scoperto dei container con all'interno 30 vetture, e poco dopo i loro colleghi canadesi ne hanno trovati altri contenenti 10 ulteriori veicoli, i quali avrebbero dovuto pochi istanti dopo salpare per attraversare l'Atlantico.

L'indagine è iniziata dopo che la Canada Border Services Agency ha notato un export sospetto di una Audi Q7 del 2018 durante lo scorso mese di aprile. Lo stesso SUV tedesco era soggetto a investigazione da parte della York Regional Police Financial Crimes Unit a causa di frodi finanziarie su alcuni modelli. Il Q7 quindi ha attirato l'attenzione delle forze dell'ordine permettendo loro di scoprire altri reati collegati.

"Mercoledì 10 giugno 2020, gli investigatori della Financial Crimes Unit hanno eseguito una perquisizione presso gli uffici di RS Royal Services di 53 Bakersfield Street, nella città di Toronto. Come risultato, gli ispettori sono venuti in possesso di prove e di ulteriori veicoli sui quali approfondire." Questo è stato il comunicato della York Regional Police.

In base a delle approssimate stime preventive, Motorius fa sapere che tra i veicoli recuperati figurano anche BMW M6, AMG GLC Coupe e Chevrolet Camaro, per un valore complessivo di circa 1,16 milioni di euro. Alcune di queste auto si ricongiungeranno a breve coi loro proprietari effettivi, mentre altre potrebbero finire all'asta.

Per discostarci da questo tipo di affari passando a notizie molto più interessanti, vi rimandiamo a due nuovi annunci di produttori europei. Il primo riguarda il nuovo Opel Mokka-e 2020 elettrico, il quale mette in campo un abitacolo completamente digitale e non solo. Il secondo invece è relativo alla nuova Golf 8 R-Line che debutta con motore turbo 1,5 TSI EVO ACT da 150 cavalli.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto