Altro che Italia: Tesla pensa di aprire una nuova fabbrica in Corea del Sud

Altro che Italia: Tesla pensa di aprire una nuova fabbrica in Corea del Sud
di

L'Europa è un mercato chiave per Tesla e lo sarà ancor di più quando dal 2035 si potranno vendere in UE solo nuove auto elettriche. A tal proposito il Ministro Salvini vorrebbe una nuova fabbrica Tesla in Italia, Elon Musk però guarda all'Asia...

Il nostro nuovo Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha invitato Tesla a costruire una nuova fabbrica europea in Italia, sarebbe la seconda del colosso americano dopo quella aperta a marzo 2022 vicino Berlino. Elon Musk si è anche dimostrato aperto al dialogo, nel frattempo però guarda più alla Corea del Sud. Lo ha confermato lo stesso Elon Musk, che durante una call con il presidente sudcoreano Yoon Suk Yeol ha confermato come il Paese sia un candidato eccellente per un nuovo investimento.

Tuttavia la decisione finale non è ancora stata presa, ci vorranno analisi ulteriori, anche se la Corea del Sud ha degli evidenti vantaggi. Tesla potrebbe ad esempio lavorare vicino a LG Energy Solutions, che già fornisce le celle 2170 per le batterie e che prossimamente potrebbe passare alle nuove celle 4680. Tesla sta anche investendo pesantemente nella rete Supercharger in Corea del Sud, dove fra l'altro utilizza il suo connettore proprietario NACS, mentre Hyundai Motor Group e altri produttori usano il CCS. La Corea del Sud potrebbe dunque essere una location appetibile per Elon Musk, che starebbe guardando anche al Canada. Per ora, l'Italia sembra fuori dai radar...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1