In Italia la fabbrica di batterie per auto elettriche più grande d'Europa: arriva Italvolt

In Italia la fabbrica di batterie per auto elettriche più grande d'Europa: arriva Italvolt
di

Il business delle batterie per auto, moto e scooter elettrici sarà alquanto chiave nei prossimi decenni e l’Italia vuole essere assoluta protagonista. Come? Grazie a Italvolt, che realizzerà la prima Gigafactory per batterie del Bel Paese, la più grande d’Europa e la dodicesima più estesa di tutto il mondo.

4 miliardi di euro di investimenti, una superficie prevista di 300.000 metri quadrati, con una capacità energetica iniziale di 45 GWh e l’obiettivo di raggiungere a pieno regime i 70 GWh. Sulla carta, saranno 4.000 gli impiegati che troveranno un lavoro presso l’impianto, in totale si dovrebbe arrivare a 10.000 nuovi occupati, anche se ci vorrà ancora qualche anno di pazienza: la prima fase del progetto sarà infatti completata soltanto nella primavera del 2024.

Attualmente due squadre di lavoro sono impegnate con il primo step, che prevede l’individuazione del sito per la costruzione, una volta completata invece la fabbrica sarà in grado di produrre grandi batterie per auto elettriche (ma non solo) rifornendo tutta Europa, del resto si stima che nel mondo entro il 2030 la domanda di accumulatori aumenterà di 17 volte rispetto a oggi, salendo a circa 3.600 GWh. Solo in UE avremo un fabbisogno di batterie pari a 565 GWh, secondi dietro la Cina, che avrà invece bisogno di 1.548 GWh.

Sempre in Europa sappiamo bene come Volkswagen abbia intenzione di costruire da sola le sue batterie, lo stesso farà Tesla con la Giga Berlin, sono però centinaia le aziende che avranno bisogno di nuove batterie nel vecchio continente - che grazie alla grande domanda diventeranno sempre più accessibili, sempre più performanti.

Quanto è interessante?
2
In Italia la fabbrica di batterie per auto elettriche più grande d'Europa: arriva Italvolt