La storia e i record delle hypercar Koenigsegg in un video

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Koenigsegg è ormai un produttore di hypercar famoso in tutto il mondo per la volontà di spingersi oltre i propri limiti e abbattere i record. Oggi, un video pubblicato su YouTube da Cars Evolution, ne racchiude la storia dai suoi esordi, tramite una carrellata di immagini e specifiche tecniche riguardanti tutti i bolidi sviluppati.

La società con sede a Angelholm detiene attualmente il record della velocità massima raggiunta da una vettura omologata per la strada di 446 km/h (Bugatti starà a guardare?), oltre ad averne costruito un'altra in grado di eguagliare, o meglio, superare il rapporto potenza/peso di 1:1, cioè la One:1.

Grazie al video visualizzabile in alto siamo in grado, in pochi minuti, di percorrere l'intera storia della casa svedese, che è iniziata nel 1994 grazie ad un appena ventiduenne Christian von Koenigsegg, il quale ha cominciato a macinare record su record sin dal principio. Il primo riguardava la CC8S che, per l'epoca nella quale è stata costruita, era l'auto di serie dal motore più potente mai realizzato: un V8 sovralimentato da 4.7 litri e 655 cavalli prodotto internamente. Primato superato poi dalla stessa Koenigsegg qualche anno dopo grazie alla CCR, che disponeva di due turbo Rotrex i quali permettevano allo stesso motore di arrivare a 806 cavalli.

Se volete approfondire e andare fino in fondo in questa riscoperta, non vi resta che far partire il video e sviscerare suoi 7 minuti di durata. Per i più curiosi, qualche tempo fa sono state pubblicate nuove foto, che ritraggono la Koenigsegg Jesko nella sublima edizione Red Cherry.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1