di

È innegabile che il comfort di guida offerto da una vettura elettrica non è secondo a nessuno. L’abitacolo diventa più silenzioso senza il motore termico, ma non c’è niente di più rumoroso del silenzio. Con un’auto EV farete più attenzione ai rumori meno evidenti, ma con un’insonorizzazione professionale potete migliorare la situazione.

A tal proposito ci aiuta il nostro amico Matteo Valenza, che nel suo ultimo video ci mostra in prima persona cosa bisogna fare per ridurre i rumori all’interno dell’abitacolo, che la maggior parte delle volte sono dovuti ad un assemblaggio non troppo certosino o all’utilizzo di poco materiale fonoassorbente, magari anche di bassa qualità come nel caso di Tesla Model 3.

Per migliorare la situazione Matteo si è affidato allo specialista Audiogamma Hi-Fi che, dopo un'attenta valutazione sulla provenienza e sull’intensità dei rumori in abitacolo, è passato all’azione inserendo dei pannelli fonoassorbenti in butile e alluminio nei punti strategici, disponibili in diverse qualità: la riduzione del rumore è assicurata ma ciò che cambia è il peso e lo spessore di ogni singolo pannello.

Se siete curiosi di scoprire quali sono i punti nevralgici della Tesla Model 3 vi invitiamo a guardare il video, invece qui vi riportiamo i risultati riscontrati prima e dopo il trattamento. C’è quindi differenza? Ebbene, prima di entrare in officina, a 50 km/h su asfalto ormale il rumore percepito all’interno dell’abitacolo era di 95 db, mentre sulle buche 103 db. Dopo il trattamento rispettivamente 93 db e 98 db.

La misurazione a 100 km/h ha riportato 100 db su asfalto e 108 db sulle buche, diventati poi 97db e 103 db. Salendo ancora di velocità, a 130 km/h i 106 db e 115 db, sono diventati 104 db e 110 db. Matteo ha effettuato anche il test durante un’accelerazione da 50 a 130 km/h, e in questo frangente il rumore è passato da 110 db a 107 db.

Risultati eccezionali, che si riferiscono ad un trattamento di fascia media. L’azienda a cui si è affidato Matteo infatti propone tre piani d’azione, con un prezzo che va dai 200 ai 650 euro. Quello in questione costa 400 euro, e oltre a diminuire il rumore percepito, rende i suoni molto pià ovattati, specialmente sulle buche.

Quanto è interessante?
1