L'incredibile collezione di Porsche bianche è stata venduta ad una cifra record

L'incredibile collezione di Porsche bianche è stata venduta ad una cifra record
di

Tempo fa vi parlammo di un'incredibile e unica collezione di Porsche tutte in colorazione bianco e beige chiaro. Alcuni di questi pezzi unici sono stati venduti a cifre record.

Una bellissima 918 Spyder, con soli 19 chilometri sul contachilometri e ordinata con un pacchetto Weissach, ha superato le aspettative di vendita, stimato tra 2,5 e 3 milioni di dollari, con un acquirente che ha pagato quasi 4 milioni di dollari (3.7 milioni di euro) per questa hypercar leggendaria.

La vendita ha incluso altre Porsche di valore, come una 911 GT2 RS "Weissach" del 2019 venduta per 1.006.000 dollari (936.000 euro) e una 911 R del 2016 passata di mano per 1.105.000 dollari (1.02 milioni di euro). Una rara 911 Turbo S X85 'Flat Nose' del '94 ha raggiunto i 1.462.500 dollari (1.36 milioni di euro). Anche una Porsche 911 Carrera RS 2.7 Lightweight del 1973 è stata venduta per 1.875.000 dollari (1.74 milioni di euro).

Non tutte le auto hanno raggiunto cifre astronomiche, con alcune opzioni più accessibili per gli appassionati, come una Porsche 924 "Martini Championship Edition" del 1977, venduta per 29.120 dollari (27.000 euro circa). Altre Porsche "convenienti" includevano una 944 S2 Cabriolet del 1990 a 39.200 dollari (36.477 euro) e una 914/6 del 1970 a 89.600 dollari (83.300 euro).

Oltre alle vetture, l'asta ha incluso anche degli storici trattori Porsche e una varietà di cimeli. La collezione, inizialmente scoperta diversi anni fa, ha stupito gli appassionati per la sua diversità e rarità. Recentemente Porsche ha presentato la nuova Panamera 2024.